App Store

iSimulate si aggiorna. Apple approva l’applicazione anche se utilizza API Private!

banner-isimulate-index-03

Oggi è stato rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione iSimulate [12,99€- Link iTunes] che permette agli sviluppatori di utilizzare il proprio dispositivo per colmare alcuni limiti dell’iPhone Simulator come l’accelerometro e l’utilizzo del GPS. La versione 1.5 ha diverse novità ed inoltre utilizza API private ma Apple ha comunque deciso di approvarlo.

simulate1 simulate2

I cambiamenti sono notevoli, e riguardano:

  • Il supporto alla Bussola, con un iPhone 3GS sarà possibile inviare dati dalla bussola interna all’applicazione presente nell’iPhone Simulator;
  • Pieno supporto all’UIKit, che permette di testare tutti gli oggetti del framework UIKit;
  • Video straming migliorato, è stato aumentato il frame rate dello streaming video per gli iPhone 3GS e gli iPod Touch 3G.

Proprio come successe qualche settimana fa a Nicola De Franceschi, Apple ha inviato una mail anche agli sviluppatori di iSimulate dove venivano fatte presenti alcune condizioni da rispettare. L’applicazione per funzionare utilizza API Private e questo non è permesso. Sono quindi pregati di prendere tutto il tempo necessario per aggiornare nuovamente l’applicazione utilizzando soltanto i framework documentati e messi a disposizione da Apple.

Il processo di approvazione quindi, è diventato meno duro ed ostile nei confronti degli sviluppatori.

Via | BubiDevs

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!