Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

Reti sempre più sature: Il problema del Mobile Warming è destinato a crescere rapidamente

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ ormai diventato un argomento molto attuale ed ogni giorno sui maggiori siti americani si leggono articoli a proposito del Mobile Warming, un problema di grossa portata che gli operatori di tutto il mondo si trovano a fronteggiare.

Il traffico Mobile nel giro di 2 anni è aumentato a dismisura. In America, nelle grandi aree metropolitane, la rete satura non riesce a tenere attiva una conversazione. Capita spesso di avere delle cadute di chiamata, connessioni lente e buffering infiniti nelle ore di punta.

La domanda dei consumatori è destinata ancora ad aumentare e relativamente alla rete AT&T l’iPhone contribuisce in maniera importante a questo problema. Nei prossimi mesi, e nei prossimi anni, il problema diventerà più forte, anche a fronte dell’introduzione del VoIP su rete 3G, le videochiamate e quant’altro.

Alcune analisi del Cisco sostengono che nel 2014 il traffico mobile totale sarà costituito al 66% dallo streaming Video. La richiesta di traffico rete cresce di circa 60% ogni trimestre èer cui il peggio deve ancora arrivare! Lo stesso problema sta per nascere anche in Italia e quindi speriamo che gli operatori di tutto il mondo si attrezzino velocemente per far fronte a questi enormi disservizi.

Via | iPhoner

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.