Presentato il nuovo Sonos WD100, il Dock che permette di ascoltare la musica in Wi-Fi per tutta la casa

Sonos è una ditta americana fondata da John MacFarlane con sede a Santa Barbara (USA) che produce sistemi di riproduzione audio wireless e tanto altro. Tra i loro prodotti troviamo diversi accessori realizzati appositamente per iPhone come ad esempio le Casse Wi-Fi, software di gestione multimediale…etc.

Ieri al GDGT Party (festa organizzata da GDGT, un sito di riferimento che fornisce recensioni e supporto per molti prodotti tecnologici) a Boston è  stato presentato in via non ufficiale un nuovo dock wireless per iPhone:  il Sonos WD100. Questo dock vi permetterà di ascoltare la vostra musica in qualunque stanza della casa utilizzando il sistema Sonos Multi Room (in Wi-Fi).

Il nome esatto del prodotto è WD100 e verrà venduto ufficialmente a fine ottobre ad un prezzo di 119$.

Il dock sarà compatibile con l’iPod Touch (Prima, seconda e terza generazione) , con l’iPod classic, con l’iPod Nano (terza, quarta e quinta generazione), con l’iPhone 4, con l’iPhone 3G & 3GS e con il primo iPhone.

“Il Wireless Dock di Sonos è l’accessorio perfetto per i nostri clienti amanti di musica che hanno un iPod o un iPhone e vogliono godersi le canzoni che si trovano all’interno dei loro dispositivi in ogni stanza della casa” ha dichiarato Phil Abram, presidente della Sonos Inc. “Questo nuovo Dock rafforza la nostra missione di fornire ai nostri clienti l’accesso a tutta la musica del pianeta, includendo anche tutto ciò che è disponibile su un iPod o su un iPhone, nella propria casa.”

All’utente basterà quindi posizionare l’iPhone nel dock, far partire i brani, ed acoltarli automaticamente in tutta la casa.

Via | Engadget

Sonos è una ditta americana fondata da John MacFarlane con sede a Santa Barbara (USA) che produce sistemi di riproduzione…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: