Addio Messenger, lunga vita a Skype

Più di un anno fa abbiamo discusso dell’acquisizione di Skype (la società di telefonia Voip più utilizzata al mondo) da parte di Microsoft. Già all’epoca ci insospettimmo riguardo il futuro di Windows Messenger ed a quanto pare i sospetti si sono rivelati esatti: Microsoft è pronta ad abbandonarlo per sempre!

Durante il corso dell’anno sono circolate tantissime voci riguardo i piani di Microsoft per Skype. Finalmente, l’azienda ha deciso di mettere le carte in tavola. Dopo aver infatti lavorato diligentemente per colmare il divario tra Messenger ed il nuovo acquisto, Microsoft ha deciso di mandare ufficialmente in pensione l’ormai paleolitica piattaforma IM in favore del più conosciuto e performante Skype.

Per velocizzare le cose, Microsoft ha annunciato di facilitare la migrazione di tutti gli utenti Messenger (c’è davvero qualcuno che lo usa ancora?) sul nuovo servizio, e spera di completare lo spostamento nel corso del primo trimestre del 2013 (periodo nel quale Messenger smetterà di funzionare in tutto il mondo, Cina esclusa).

Durante il periodo di transizione, gli utenti saranno in grado di “unire” i contatti doppioni di entrambi i servizi, e di trasferire invece quelli che utilizzavano soltanto Windows Messenger.

Via | Engadget