Emergono ulteriori dettagli sull’iPhone economico: Pegatron si occuperà della sua produzione

Alcune settimane fa si era discusso sull’incredibile ampliamento del numero di dipendenti in Pegatron, uno dei principali fornitori di componenti di Apple. Il motivo sembra adesso più chiaro, secondo il Wall Street Journal: Pegatron sarà il principale produttore del prossimo iPhone economico.

old-iphones

Il 9 maggio avevamo riportato la notizia dell’assunzione di oltre 40.000 dipendenti da parte di Pegatron, uno dei più grossi fornitori di componenti per Apple. L’azienda vantava prima solamente 100.000 impiegati, e le nuove assunzioni avrebbero aumentato il numero del 40% sul totale.

Si tratta di una cifra enorme in termini di percentuale, che sembra logico attribuire all’introduzione di nuovi prodotti dall’annunciato successo commerciale: iPhone low-cost è quello che ci viene in mente prima su tutti gli altri prodotti.

Il Wall Street Journal avrebbe contattato le solite fonti interne giungendo a conclusioni più affidabili, ricordando che Pegatron ha iniziato a produrre iPhone per Apple dal 2011 ed iPad mini nello scorso anno. L’azienda sarà anche il principale produttore dei prossimi prodotti della società, primo fra tutti l’iPhone low-cost tanto discusso dai media internazionali.

Perché Pegatron e non Foxconn? WSJ sostiene che i motivi sono strategici: le catene di montaggio di Foxconn, come ricordiamo, avrebbero portato a numerosi difetti di fabbricazione per gli ultimi iPhone 5 e poter contare su linee di produzione diversificate diminuirebbe la possibilità di incorrere nuovamente ad errori del genere. Inoltre avere a disposizione più fornitori aiuterebbe Apple a contrastare agevolmente la crescita di Samsung, che negli ultimi mesi sta diventando sempre più incessante.

Su iPhone low-cost si sa ancora poco: probabilmente avrà un case in policarbonato e, secondo gli analisti, potrebbe catturare circa l’11% del market share in tutto il mondo entro l’anno prossimo. Apple potrebbe annunciarlo in autunno.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: