iOS 7 Walkthrough – Immagini: Rinnovata per raccogliere e ritrovare facilmente tutti i momenti speciali della propria vita

design_see_icon_photosDopo aver analizzato le applicazioni Messaggi e Calendario, passiamo adesso ad Immagini, dove troviamo tantissime novità, nuovi metodi di visualizzazione e nuove opzioni di condivisione. Miglioramenti veramente necessari che apprezziamo a pieno.

 image_1 image_2 foto (6)

L’applicazione Immagini è divisa in 3 Tab posti nella parte inferiore dello schermo. Al primo avvio, ci ritroveremo direttamente sul terzo, dal quale avremo un tipo di visualizzazione per Album, molto simile a quella di iOS 6.

image

La nuova applicazione Immagini classifica automaticamente alcuni tipi di contenuti, creando degli Album appositi, che ci permetteranno di trovare più facilmente i file multimediali. Ad esempio, tutte le foto panoramiche, oltre ad andare nel “Rullino Foto“, andranno anche nell’album “Panoramiche“. Allo stesso modo i Video, avranno una propria cartella per un accesso più veloce.

Entrando in un album, avremo il solito tasto “Seleziona” per scegliere una o più foto da condividere o da aggiungere ad un Nuovo Album. Navigando tra le foto a tutto schermo, invece, troveremo il tasto “Modifica” in alto a destra che ci permetterà di entrare nell’Editor multimediale.

foto 1  foto 2 foto 3

Rispetto ad iOS 6, dove era già possibile ruotare e tagliare le foto piuttosto che ottimizzarne i colori e rimuovere gli occhi rossi, nel nuovo iOS 7 troviamo la possibilità di aggiungere dei filtri in stile Instagram.

La novità più grande dell’applicazione Immagini sta nell’omonimo Tab, il primo dei 3 posti nella parte inferiore. Da qui infatti, le foto verranno raccolte in “Momenti“, ovvero die piccoli agglomerati di immagini scattate tutte in un breve periodo di tempo, appartenenti quindi allo stesso luogo, situazione o appunto allo stesso momento.

image_1

Dai Momenti, è possibile passare alle Raccolte con un semplice tap sulla freccina in alto a sinistra. Le raccolte rappresentano un’ulteriore classificazione fatta però di dei periodi di tempo più ampi (anche se non troppo).

image_2

Infine dalle Raccolte si passa agli Anni, dove visualizzeremo miniature minuscole di tutte le nostre foto scattate nei vari anni. Con questo sistema Apple intende offrire i mezzi per archiviare tutta la propria vita riuscendo però a ritrovare una foto che si desidera con estrema semplicità. Con un esempio pratico, nella visuale ad “Anni” raccoglieremo tantissime esperienze, con le Raccolte riusciremo a trovare la nostra vacanza estiva e con i Momenti arriveremo velocemente a quella foto in spiaggia con gli amici, che tanto volevamo rivedere.

foto (6)

Troviamo inoltre una perfetta integrazione dei servizi iCloud e nuove opzioni di condivisione. Partiamo da AirDrop, una funzione disponibile sui Mac e che con iOS 7 approda anche sui dispositivi Mobile. Permette di stabilire una comunicazione mediante WiFi o Bluetooth per scambiare file con altre persone o altri dispositivi. Se fino ad oggi per inviarci tante foto con gli amici eravamo costretti ad utilizzare l’applicazione Bump, con AirDrop risolveremo questo problema e potrà tornarci utile anche in tante altre occasioni e per i trasferimenti dal (e verso) il nostro computer.

image_3 image_4 image_6

L’integrazione di iCloud ci permette, oltre che creare uno streaming di foto da zero, di condividere un intero “Momento” con gli amici, i familiari o in maniera pubblica. Basterà un tap sul tasto Condividi posto sulla destra di ogni Momento e potremo scegliere soltanto alcune foto o l’intero evento per permettere a qualcun altro di vederlo sfruttando il servizio di hosting e storage offerto da iCloud. Per ogni evento potremo scegliere un nome, aggiungere una descrizione e l’elenco di persone abilitate a vederlo. Bastano veramente pochi tocchi ed il gioco è fatto.

  image_8 image_14 image_11

I video e le foto possono essere condivise anche mediante altre applicazioni. iOS 7 infatti, aggiunge il supporto a Flickr e Vimeo oltre che a YouTube per i video.

foto 4

Davvero semplici gli accorgimenti per “Immagini” ma davvero ben pensati e realizzati, al punto da elevare considerevolmente le funzionalità dell’applicazione.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: