La funzione ‘iOS in the Car’ di iOS 7 funzionerà anche via WiFi tramite AirPlay

iOS in the Car è una funzione di iOS 7 che permette di integrare il proprio iPhone in maniera capillare all’interno delle automobili che supportano il servizio. Presentato come funzionante solo tramite USB via cavo Lightning o 30-Pin, questo potrebbe sfruttare il protocollo AirPlay per un collegamento Wi-Fi.

screen-shot-2013-07-08-at-2-54-58-pm

Hamza Sood è uno sviluppatore che ha scoperto numerose novità all’interno del codice di iOS 7 ed è il protagonista anche di questa nuova rivelazione. Spulciando tra i menu per gli sviluppatori di accessori, ha scoperto una succosa novità per quanto riguarda iOS in the Car, una sorta di evoluzione del programma Siri Eyes Free lanciato dalla società nello scorso anno.

Oltre ad accedere ai controlli base del proprio iPhone tramite i sistemi offerti dalla propria autovettura, l’utente con iOS in the Car può visualizzare quello che sta facendo con il proprio smartphone nel display dell’auto attraverso un’interfaccia personalizzata. La novità riguarda il metodo di interfacciamento che non sarà esclusivamente via cavo, come previsto, ma anche tramite Wi-Fi sfruttando il controllo AirPlay proprietario di Apple.

screen-shot-2013-07-08-at-2-54-44-pm

In questo modo, un sistema del genere acquisisce indubbiamente più senso, dal momento che potremo gestire il nostro terminale anche se lo abbiamo in tasca senza interagire fisicamente con esso in nessun modo. Alcuni produttori di automobili si erano mostrati abbastanza riluttanti ad inserire un sistema “cablato” per interagire con gli smartphone, e gli sforzi per integrare il supporto wireless alle tecnologie per l’infotainment di Apple potrebbe essere inteso per favorire anche questi produttori, tra cui abbiamo nomi blasonati come BMW.

iOS in the Car vedrà la luce non prima del 2014, probabilmente con una versione di iOS successiva alla 7.0.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: