Angela Ahrendts, prossima responsabile degli Apple Store, è quarta nella classifica dei migliori imprenditori del 2013

Nella giornata di oggi Fortune ha pubblicato la classifica dei migliori imprenditori dell’anno. Al quarto posto troviamo anche Angela Ahrendts, la nuova responsabile del settore Retail di Apple, ma al 47° troviamo anche il CEO Tim Cook.

Angela Ahrendts

Questa la dichiarazione di Fortune:

Ahrendts stava già avendo un anno eccezionale come CEO della casa di moda Burberry. Le azioni in Borsa sono salite del 29% nonostante i timori di un rallentamento in Cina e delle difficoltà in Europa e poi ha scioccato il mondo della moda e quello high-tech annunciando il suo futuro trasferimento a Cupertino in California per assumere il ruolo di responsabile del settore Retail di Apple. Ahrendts assumerà tale posizione a partire dal 2014 e dovrà sovrintendere operazioni del valore di 20 miliardi di dollari (da Burberry il valore era di 3,2 miliardi).

Inoltre Fortune, sempre parlando della futura responsabile di Apple, si è complimentata dicendo che Angela “ha contribuito a portare un’immagine più giovanile ad un’azienda nata 157 anni fa“.

Come abbiamo già accennato però, Angela Ahrendts non è l’unica personalità del mondo Apple presente nella lista di Fortune: è presente infatti anche il CEO dell’azienda Tim Cook, anche se solo al 47° posto, dopo un enorme calo rispetto alla seconda posizione che si era guadagnato solo l’anno scorso. Riguardo Tim Cook, Fortune si è espressa dicendo che “Apple non ha avuto una buona annata, ma rimane la società col maggior valore al mondo e la maggior parte delle altre aziende avrebbe ucciso per il suo bilancio delle vendite da 171 miliardi di dollari Apple, un salto del 9% rispetto all’anno precedente“.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: