Apple abilita le Notifiche Push nell’applicazione Mappe per avvisare dei problemi risolti

Uno degli scontri epici che caratterizza da sempre la scena dei sistemi di mapping è quello tra Maps di Apple e Google Maps dell’omonimo browser. Nonostante una panoramica alla versione futura per iOS 8 del sistema di mappe di Apple ci rincuori sull’evoluzione dell’applicativo, diversi sono i bug e gli errori presenti nell’app. Se vi è capitato in passato di inviare segnalazioni dei su citati errori, potreste essere piacevolmente sorpresi da una notifica in caso di avvenuta risoluzione direttamente da Cupertino.

mappe-ios7-report-problem

Per ora, così come accade inizialmente per cambiamenti importanti, il servizio di notifica è stato ristretto solo ad una parte degli utenti USA (poiché in fase sperimentale) ma potrebbe espandersi presto al resto del globo.

La funzione di segnalazione degli errori è presente in mappe sia dalla sua prima versione per iOS 6 nell 2012. Infatti basta recarsi all’interno dell’app ed entrare nel pannello informazioni dove troverete un’apposita sezione Segnala un Problema.

apple_maps_push222-800x671-1

Il nuovo servizio di notifica, probabilmente anche perché esteso ad un limitato numero di utenti, dimostra ottima tempistica: un errore segnalato il 6 aprile risulta essere stato risolto l’8 aprile. Considerando la sua relativa breve vita il sistema di cartografia di Apple sta comunque compiendo passi da gigante e gli utenti sperano che possa sempre più rapportarsi a testa alta con i suoi rivali.

apple_maps_report_push1

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: