Anteprima iSpazio: Tutti a pesca con Fishing Kings, il prossimo gioco Gameloft provato per voi!

13/03/2010

La primavera stenta ad arrivare, c’è la neve, il vento, il mare mosso, le piogge e i temporali: se siete appassionati di pesca quindi, avrete un po’ di problemi a trovare le condizioni giuste per prendere anche un pesciolino minuscolo. Tuttavia se volete provare l’emozione di pescare come i veri professionisti (senza per altro alzarvi alla 4 di mattina) direttamente sul vostro iPhone, beh, allora Fishing Kings è un gioco che vi piacerà moltissimo. Abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima negli studi Gameloft e di seguito trovate le nostre impressioni.

Fishing Kings è una vera e propria simulazione di pesca, la prima tra quelle proposte su iPhone con una grafica di alto livello e una visione “subacquea” davvero ricca e piena di dettagli, come ad esempio i fondali marini, perfettamente ricostruiti.

Il gameplay di Fishing Kings è piuttosto semplice: dovremo girare tra le varie location di pesca (15 livelli in tutto) e completare alcuni sotto-giochi che vanno dal prendere un certo numero di pesci di una specie al catturare alcuni temibili predatori del mare come il marlin, i piranha e altri ancora, per un numero complessivo di ben 30 specie diverse. Gli scenari, come detto, sono perfettamente ricostruiti ma ancora più cura è stata messa nella fisica delle attrezzature da pesca, che potrete acquistare via via che guadagnerete soldi completando i vari livelli di gioco. Per ogni tipo di pesca infatti sarà necessario avere determinati tipi di canna, filo ed esca: provate a catturare un marlin da 160 chili senza avere il filo adeguato e lo vedrete portarsi via tutta la vostra attrezzatura con uno strattone!

Se non siete dei fanatici della pesca però non preoccupatevi: il gioco vi suggerirà di volta in volta quale tipo di attrezzatura utilizzare per ottenere il massimo dalla vostra sessione di pesca. I controlli del gioco sono molto intuitivi e sfruttano le gestures classiche dell’iPhone e l’uso dell’accelerometro per ingaggiare le battaglie subacque. Ogni volta che farete un lancio infatti, vedrete la vostra esca scendere sott’acqua e da lì inizierà la vera sfida: potrete controllare il mulinello e riavvolgerlo facendo dei piccoli cerchi con il dito sulla sua icona e, contemporaneamente, potrete spostare l’esca in modo da avvicinarla ai predatori.

Se un pesce abbocca, allora non dovrete fare altro che tirarlo su, da una parte agendo sul mulinello dall’altra stando bene attenti che il filo non si spezzi per la troppa pressione: per “stancare” il pesce dovrete ruotare l’iPhone nella direzioni in cui sta tirando per “riafferrarlo” e riportarlo verso la barca. Se sarete bravi tirerete su degli autentici “mostri” che arricchiranno le vostre tasche e la vostra autostima!

Fishing Kings quindi, è un gioco di “nicchia” per gli appassionati del genere, anche se potrebbe risultare inaspettatamente divertente per chi non ha mai preso una canna e un mulinello in mano. Da quello che abbiamo potuto vedere nella versione beta, il gioco è quasi completo e quindi contiamo di vederlo in App Store entro la fine del mese.

La primavera stenta ad arrivare, c’è la neve, il vento, il mare mosso, le piogge e i temporali: se siete…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.