Sondaggi

Sondaggio: L’App Store integrato in iMessage è davvero utile o è un flop? Lo hai mai utilizzato?

Con iOS 10, Apple ha introdotto un nuovo App Store all’interno di iMessage, attraverso il quale è possibile scaricare estensioni, applicazioni, sticker, e piccoli giochi.

Inizialmente questo App Store ha ottenuto un grosso successo e, mese dopo mese, si assisteva ad una crescita del 100% sia in termini di download che di nuove uscite. In pochi mesi si è arrivati a circa 5.000 applicazioni disponibili, lo stesso numero di applicazioni rilasciate in App Store nel suo primo anno di vita su iOS 2.0.

Da Gennaio tuttavia, la situazione è cambiata con una crescita del 18%, scesa ulteriormente al 9% nel mese di Febbraio.

Le categorie più popolari sono sempre quelle dei giochi, delle utility e dei social network, tuttavia anche in queste categorie la maggior parte del software disponibile si limita a degli Stickers.

Anche noi di iSpazio abbiamo colto l’occasione per realizzare il nostro pacchetto di Stickers, riuscendo anche ad essere primi in classifica tra gli adesivi più scaricati dello Store:

[app_1161017467]

Le possibilità restano comunque limitate, in aggiunta l’App Store per iMessage non è molto visibile agli utenti e qualcuno addirittura non lo ha mai utilizzato proprio perchè non è a conoscenza della sua esistenza. Apple dovrebbe introdurre novità su questo fronte con iOS 11 o semplicemente renderlo -sempre visibile- come fa Facebook Messenger con gli Stickers, per non rischiare un flop.

Noi siamo curiosi di conoscere la vostra opinione e le vostre esperienze a riguardo quindi vi chiediamo di rispondere a questo nuovo sondaggio:


Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!