Notizie

Hacker ricattano Netflix: numerose serie TV e film inediti verranno pubblicati su siti pirata

Gli hacker hanno rubato le serie TV direttamente dagli studi di produzione. Ora attendono il riscatto chiesto alle maggiori aziende del settore.

Netflix ed altre aziende sono state ricattate dal gruppo di hacker TheDarkOverlord, che sono attualmente in possesso di numerose serie TV e film rubati. Per il momento il colosso dello streaming video non ha nessuna intenzione di pagare i criminali.

netflix

Da anni ormai diversi gruppi di hacker ostacolano il mercato cinematografico. Sono molti infatti i siti pirata, che contengono materiale come film e serie TV protetti da copyright. Da qualche tempo ormai gli hacker però hanno iniziato a rubare le produzioni cinematografiche, già prima della loro uscita pubblica. E’ successo con Orange Is The New Black alcuni anni fa, ma anche con la quinta stagione della popolarissima serie Game Of Thrones.

Recentemente il gruppo TheDarkOverlord ha rubato ben 36 produzioni degli Larson Studios, tra le quali New Girl, It’s Always Sunny in Philadelphia, Portlandia, NCIS: Los Angeles, XXX: Return of Xander Cage, Bill Nye Saves the World ecc. Tutte queste sono esclusive di qualche servizio streaming come Netflix o YouTube Red. Il gruppo ha chiesto un riscatto a queste aziende, sperando di poter incassare soldi facili dal furto già eseguito. I servizi di contenuti multimediali hanno ignorato il ricatto, aspettando la loro prossima mossa.

Non è ancora chiaro in che modo le aziende cercheranno di bloccare il gruppo di hacker. Restano però tutti d’accordo sul fatto di non pagare questi criminali e sostenere così il loro business. Restate sulle nostre pagine per ricevere futuri aggiornamenti sulla situazione.

Via | macity

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!