Connect with us

Hi, what are you looking for?

iPhone 8

Apple sta pagando LG per fare in modo che l’azienda produca OLED per i prossimi iPhone

iphone 8

Apple sta investendo nei pannelli OLED. Lo confermano le ultime notizie dai paesi asiatici, secondo le quali Apple starebbe sostenendo LG per la produzione di questi componenti.

Attualmente Samsung è l’unico produttore previsto per i display dell’iPhone 8. Presto Apple potrebbe acquisire un altro fornitore, in particolare l’azienda sudcoreana LG.

Samsung è attualmente il maggior produttore di schermi OLED al mondo. L’azienda sudcoreana detiene infatti il 95% del mercato. Secondo numerosi rumors, Apple si sarebbe rivolta proprio ad essa per gli schermi OLED destinati all’iPhone 8. In futuro però, l’azienda di Cupertino vuole diversificare la fornitura di questi pannelli. Secondo il “The Korea Herald”, Apple starebbe infatti trattando con LG per un accordo sulla produzione di questi schermi. Apple sarebbe pronta ad investire dai 2 ai 3 miliardi di dollari per assicurarsi la produzione esclusiva dei pannelli OLED.

Le trattative sono attualmente in corso e non sappiamo ancora se verrà presa una decisione definitiva entro breve. LG ha però recentemente annunciato, che investirà 3,5 miliardi di dollari nella produzione di pannelli OLED. Ora abbiamo scoperto, che parte di questo denaro potrebbe provenire direttamente da Apple.

via | 9to5mac

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.