App Store

Halide: una delle migliori applicazioni per scattare foto professionali dall’iPhone

[app_885697368]

Per chi non la conoscesse, Halide è un’applicazione fotografica per iOS, che offre numerosi strumenti per migliorare la qualità delle nostre fotografie. In questo articolo andremo a scoprirla insieme, cercando di capire quali sono i suoi punti di forza e in cosa si distingue dall’applicazione nativa Fotocamera.

[appscreens_885697368]

Halide offre numerosi strumenti dedicati agli amanti della fotografia, che vogliono sfruttare la fotocamera del proprio smartphone per fare degli scatti di alta qualità. L’applicazione nativa Fotocamera vi permette indubbiamente di catturare fantastiche immagini, ma lavora principalmente in automatico. Con quest’applicazione siamo infatti piuttosto limitati nella personalizzazione dello scatto, e dobbiamo affidare tutto il lavoro al software ottimizzato di iOS. Halide invece propone numerosi strumenti, grazie ai quali potremo regolare alla perfezione ogni parametro del nostro scatto, ottenendo con la giusta esperienza e pratica il risultato desiderato.

Halide ci permette di regolare nel dettaglio l’esposizione, gli ISO, il bilanciamento del bianco, l’apertura del sensore, la messa a fuoco e la profondità di campo. Tutti questi parametri possono essere personalizzati tramite una comoda interfaccia, che risulta essere molto intuitiva già dal primo utilizzo. Con la giusta combinazione di queste regolazioni otterremo lo scatto desiderato, senza doverci affidare ad un sistema automatico come quello della fotocamera nativa. Ovviamente l’applicazione offre anche diverse impostazioni automatiche, ottimizzate per degli scatti in diverse situazioni. Anche queste possono essere attivate facilmente dalla pratica interfaccia utente. Halide però è stata pensata per essere utilizzata in modalità “manuale”, dove viene lasciato all’utente lo spazio per la giusta impostazione.

Infine, l’applicazione Halide supporta anche il formato RAW per la cattura delle immagini. Di questo formato abbiamo già parlato in questo nostro articolo dedicato, dove spieghiamo perché dovreste utilizzarlo sul vostro iPhone. Il formato RAW però richiede l’utilizzo di un iPhone 6s, 7, 8, X o SE. Essenzialmente il formato RAW vi offre una maggiore libertà in post produzione, mantenendo però delle dimensioni piuttosto elevate dei file.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!