Apple ha già registrato un brevetto riguardante un display pieghevole. Probabilmente non vedremo molto presto un iPhone o iPad con questa caratteristica, ma l’azienda di Cupertino si sta preparando per le esigenze del futuro.

Il brevetto in questione è stato depositato da Apple nell’ormai lontano 2016. L’azienda sapeva già a quel tempo quali saranno le esigenze future del settore mobile. Ecco come viene descritto il brevetto sul sito dell’U.S. Patent and Trademark Office:

Un dispositivo elettronico dotato di una cerniera, che permette al dispositivo di piegarsi sull’asse appositamente creata. Il display può essere posto anche su questo asse di curvatura.

Si tratta di una spiegazione piuttosto generica, che non rende bene l’idea di cosa voglia realizzare Apple. Attualmente è comunque fin troppo presto per parlare di una tecnologia simile, in quanto almeno per quest’anno non sono previsti iPhone o iPad di questo tipo. Secondo alcuni analisti i primi iPhone pieghevoli potrebbero però arrivare già nel 2020.

 

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere un iPhone o iPad pieghevole?