Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’analista Ming-Chi Kuo lascia KGI Securities, forse per concentrarsi su altre aziende
Notizie

L’analista Ming-Chi Kuo lascia KGI Securities, forse per concentrarsi su altre aziende 

Una delle fonti più importanti sul mondo Apple lascia la sua posizione dopo circa 6 anni e mezzo. Stiamo parlando di Ming-Chi Kuo, ormai ex analista di KGI Securities. La notizia arriva dal China Times.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

KGI è la seconda azienda di sicurezza in Taiwan, con 30 anni di operato alle spalle. Questa è particolarmente nota sopratutto grazie a Ming-Chi Kuo, analista preparatissimo sul mondo Apple che negli ultimi anni ha svelato in anteprima molte novità di prodotti che l’azienda di Cupertino avrebbe poi lanciato sul mercato. Certo, ha commesso anche errori sulle previsioni, ma è ad oggi considerata la fonte più affidabile. Tra i suoi più grandi “scoop” si ricordano quello riguardante le caratteristiche (hardware e software) di Apple Watch e quello sul modulo fotografico a doppia lente di iPhone 7 Plus.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ma allora perché, considerata la sua posizione, Ming-Chi Kuo ha preso questa decisione? Secondo alcuni ci sarebbero di mezzo le nuove direttive di Apple relative ai leak dalle catene di produzione, secondo altri invece l’analista avrebbe deciso di spostare la sua attenzione su altre aziende, in particolari su quelle emergenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.