HomePod

iOS 11.4 potrebbe aggiungere il supporto del Calendario a Siri su HomePod

La mancanza del supporto del Calendario per Siri su HomePod non è passata inosservata sin dalla presentazione dello speaker intelligente Apple, avvenuta all’inizio di quest’anno. Da alcuni screenshot provenienti dalla recente beta del firmware iOS sembrerebbe, però, che la società californiana stia lavorando per integrare tale funzionalità in iOS 11.4.

Siri su HomePod attualmente funziona solo con Messaggi, Promemoria e Note. Le applicazioni sono associate all’iPhone utilizzato per configurare HomePod e funzionano solo per un singolo utente quando entrambi i dispositivi sono collegati sulla stessa rete Wi-Fi.

Durante la prima configurazione di un nuovo HomePod, la procedura dettagliata chiede all’utente se desidera abilitare le Richieste Personali, mostrando esempi di applicazioni che possono essere utilizzate con la funzione. Fino a iOS 11.4 beta 2, le applicazioni mostrate erano limitate a Messaggi, Promemoria e Note. Dopo il rilascio di iOS 11.4 beta 3, avvenuto la settimana scorsa, l’interfaccia di installazione attuale mostra Messaggi, Promemoria, Calendario e Note.

Sebbene la descrizione sotto le icone non sia stata ancora modificata per indicare il supporto della “nuova” applicazione, la presenza dell’icona indica che Siri su HomePod supporterà presto l’app Calendario. Tale funzione al momento non può essere testata perché non sono disponibili i software beta pubblici o per sviluppatori relativi a HomePod. Il firmware di quest’ultimo, infatti, dovrebbe ricevere un aggiornamento in concomitanza del rilascio di iOS 11.4, atteso nelle prossime settimane.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!