Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple Watch

Nuova class action contro Apple per un difetto comune a tutti i modelli di Apple Watch

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Di recente abbiamo vi abbiamo parlato di una class action riguardante la tastiera a farfalla utilizzata nel MacBook Pro. Stavolta è il turno dell’Apple Watch. Una nuova azione legale collettiva, infatti, sostiene che tutti i modelli di Apple Watch, dalla serie 0 alla serie 3, presentano lo stesso difetto.

Secondo quanto riportato da Patently Apple, coloro che hanno preso parte a questa nuova class action sostengono che tutti i modelli di Apple Watch hanno un difetto che provoca la rottura, la frantumazione o il distacco degli schermi:

Gli orologi contengono tutti lo stesso difetto, che fa sì che gli schermi sugli orologi si rompano, si frantumino o si stacchino dal corpo principale dell’orologio, senza colpa di chi li indossa, spesso solo giorni o settimane dopo l’acquisto.

I querelanti sostengono inoltre che Apple era a conoscenza del difetto sin dall’inizio, ma ha una politica che non accetta di coprire questo tipo di danno in garanzia:

Apple sapeva che gli orologi erano difettosi prima che iniziasse a venderli al pubblico. Inoltre, i consumatori si sono lamentati con Apple del difetto quasi immediatamente dopo che Apple ha messo sul mercato gli orologi Series 0, Series 1, Series 2 e Series 3.

La condotta di Apple di fronte al difetto, indica che la sua politica interna consiste nel negare l’esistenza dello stesso, affermando che il difetto è il risultato di un “danno accidentale” causato dai consumatori e quindi si rifiuta di onorare la sua Garanzia Limitata per tali motivi.

Fino ad oggi, Apple ha riconosciuto due problemi con i modelli Serie 0, estendendo le garanzie a tre anni sia per le batterie rigonfie che per le coperture posteriori staccate. Successivamente, l’azienda ha offerto la stessa estensione a determinati modelli della Serie 2 che presentavano il medesimo difetto alla batteria e ha identificato un problema su alcuni modelli della Serie 3 che mostravano strisce visibili sui display.

Nessuno dei difetti finora riconosciuti da Apple ha riguardato schermi frantumati o staccati, anche se questo problema potrebbe essere una conseguenza dovuta al rigonfiamento della batteria. I danni richiesti dai partecipanti alla class action ammonterebbero a circa 5 milioni di dollari.

Qualcuno di voi ha riscontrato il difetto sul proprio Apple Watch?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.