Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

GuideiOS 13

“Siri legge ad alta voce i messaggi”: come gestire gli avvisi

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Siri legge ad alta voce i messaggi è una nuova funzionalità per le cuffie Apple in iOS 13. Siri leggerà il messaggio in arrivo e trascriverà la tua risposta. Questo ci permetterà di ascoltare e rispondere ad un messaggio senza dover utilizzare l’iPhone.

La nuova funzione è compatibile con AirPods o Powerbeat Pro di seconda generazione; cuffie Apple con chip H1.

La prima volta che si collegano queste cuffie dopo l’aggiornamento a iOS 13, apparirà un avviso che chiede se si desidera abilitare Siri legge ad alta voce i messaggi. Se non appare l’avviso o vogliamo modificare le impostazioni, possiamo abilitare la funzione in Impostazioni.

messaggi siri

La nuova funzione è compatibile con l’app Messaggi di Apple e qualsiasi app di terze parti che si integri con l’API di sviluppo SiriKit appropriata.

Questa è una funzionalità molto utile, ma potrebbe essere fastidioso ricevere questi avvisi per i messaggi di chiunque. Fortunatamente, Apple offre opzioni di personalizzazione in modo da poter scegliere quali contatti attivano la funzione.

Per abilitare Siri legge ad alta voce bisogna andare su Impostazioni > Notifiche > Siri legge ad alta voce. Da questa scheda sarà possibile personalizzare la funzione come a proprio piacimento, è possibile scegliere tra:

  • Recenti:Siri leggerà i messaggi dalle conversazioni recenti.
  • Contatti:Siri leggerà i messaggi di tutti quelli che sono elencati nella tua rubrica.
  • Preferiti: Questo è come Tutti i contatti, ma viene filtrato ulteriormente solo ai contatti perfetti della rubrica. È possibile modificare l’elenco dei preferiti in qualsiasi momento accedendo alla scheda Preferiti nell’app Telefono e premendo i pulsanti Aggiungi o Modifica nella barra degli strumenti.

siri legge 2

Siri legge ad alta voce richiede iOS 13. Apple suggerisce che questa è una funzionalità esclusiva di AirPods, ma la funzione sarà compatibile anche con Powerbeats Pro quando iOS 13 sarà rilasciato pubblicamente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.