Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco la scheda tecnica NON ufficiale degli iPhone 11
iPhone 11

Ecco la scheda tecnica NON ufficiale degli iPhone 11 

Il 10 settembre, Apple presenterà i nuovi iPhone 11 e una scheda tecnica non ufficiale è stata pubblicata su un forum della comunità TME.net.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come previsto, ci saranno tre modelli; in base alla scheda tecnica saranno denominati iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Cominciamo con l’iPhone 11, che è il sequel dell’iPhone XR. Sarà dotato di un display LCD da 6,1 pollici con una risoluzione di 828 x 1792 e alimentato dal chip A13 Bionic progettato da Apple e prodotto da TSMC usando il suo processo a 7 nm. Il telefono avrà 4 GB di RAM con opzioni di archiviazione di 64 GB, 256 GB e 512 GB. Il modulo della fotocamera quadrato sul retro del telefono avrà due fotocamere, mentre la fotocamera frontale sarà da 12 MP. Il dispositivo supporterà la ricarica wireless bilaterale e avrà una batteria da 3110 mAh. Questo modello partirà dal prezzo di $ 749.

Il top di gamma di quest’anno, secondo la scheda tecnica condivisa dal sito, si chiamerà  iPhone 11 Pro Max e sostituisce l’iPhone XS Max. Come tale, avrà un display AMOLED da 6,5 pollici con una risoluzione di 1242 x 2688. Il SoC Bionic A13 alimenta il telefono, che ha 6 GB di RAM e offre opzioni di archiviazione da 128 GB, 256 GB e 512 GB. Questo modello avrà la stessa configurazione a tripla fotocamera sul retro e la fotocamera FaceTime nella parte anteriore di iPhone 11 Pro; offrirà inoltre supporto per Apple Pencil e ricarica wireless bilaterale. Lo schermo più grande richiede una batteria più grande di quella che alimenta l’iPhone 11 Pro, per questo motivo l’iPhone 11 Pro Max sarà dotato di una batteria da 3500 mAh o superiore. Una perdita del mese scorso ha suggerito che la batteria dell’iPhone 11 Pro Max sarà vicina ai 4000 mAh. I prezzi per questo modello partiranno da $ 1.099.

scheda tecnica iPhone 11

Le fotocamere posteriori dei nuovi iPhone dovrebbero scattare foto migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Un rapporto del mese scorso ha rilevato che le fotocamere posteriori sui nuovi iPhone produrranno foto in grado di competere con la qualità delle foto scattate su fotocamere più tradizionali. La ricarica wireless bilaterale consentirà agli utenti di utilizzare il pannello di vetro sul retro del telefono come pad di ricarica wireless. Ciò consentirà loro di ricaricare la custodia di ricarica wireless degli AirPods, un Apple Watch o un telefono compatibile. La scheda tecnicha non menziona nulla di una modalità subacquea che avrebbe consentito agli utenti di utilizzare il touchscreen anche quando lo schermo è completamente bagnato.

Con i telefoni che verranno presentati il 10 settembre, i preordini prenderanno il via il 13 settembre, mentre i nuovi telefoni saranno rilasciati il 20 settembre. Questa sarà la prima volta che Apple presenterà tre telefoni che avranno tutti la stessa data di rilascio. Nel 2017, Apple ha introdotto iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X. Il trio è stato presentato il 12 settembre 2017 e i primi due modelli sono stati lanciati il 22 settembre di quell’anno; l’iPhone X è stato rilasciato il 3 novembre 2017. Anche l’anno scorso, l’iPhone XS, l’iPhone XS Max e l’iPhone XR sono stati presentati il 12 settembre 2018; i primi due modelli sono stati lanciati il 21 settembre mentre l’iPhone XR, il modello “più economico”, è stato rilasciato solo il 26 ottobre.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.