Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’iPhone 11 potrebbe includere un nuovo coprocessore “R1”
iPhone 11

L’iPhone 11 potrebbe includere un nuovo coprocessore “R1” 

Apple ha in programma di aggiungere un nuovo coprocessore all’iPhone 1, nome in codice “Rose” e “R1“, ai chip della serie A13 nei suoi prossimi iPhone che verranno presentati domani.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non è chiaro se Apple utilizzerà i nomi di codice Rose e R1 per scopi di marketing o se corrisponderà allo schema di numerazione dei chip della serie A e rilascerà il primo coprocessore Rose come R13.

Sulla base delle prove di una build interna di iOS 13, la prima iterazione del coprocessore Rose, l’R1 (t2006), è simile al coprocessore di movimento serie M di Apple, in quanto aiuta a informare iOS su dove si trova l’iPhone nello spazio e dove è gestito, scaricando l’elaborazione di tali dati del sensore dal processore di sistema principale.

Dove R1 differisce è che integra molti più sensori rispetto al coprocessore di movimento al fine di produrre un’immagine molto più accurata di dove si trova il dispositivo. Il coprocessore di movimento attualmente integra i dati di bussola, giroscopio, accelerometro, barometro e microfoni.

 

Il coprocessore Rose aggiungerà il supporto per un’unità di misura inerziale (IMU), funzionalità Bluetooth 5.1, banda ultra larga (UWB) e dati del sensore della telecamera (compresi motion capture e optical tracking) per dire non solo dove si trova il dispositivo ma anche fondere questo sensore dati insieme per trovare i tag Apple persi e aiutare nel trattamento di People Occlusion da ARKit. Data la sovrapposizione nella raccolta e nell’elaborazione dei dati del sensore, il coprocessore Rose può sostituire il coprocessore di movimento serie M.

Le funzioni Angle of Arrival (AoA) e Angle of Departure (AoD) di Bluetooth 5.1 consentono il rilevamento della direzione Bluetooth e la combinazione di questi con altri dati dei sensori di R1 aiuterà a trovare i tag Apple ad alta risoluzione. L’iPhone XS, XS Max e XR 2018 sono tutti dotati di Bluetooth 5.0.

 

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.