iPhone 11News

L’iPhone 11 potrebbe includere un nuovo coprocessore “R1”

Apple ha in programma di aggiungere un nuovo coprocessore all’iPhone 1, nome in codice “Rose” e “R1“, ai chip della serie A13 nei suoi prossimi iPhone che verranno presentati domani.

Non è chiaro se Apple utilizzerà i nomi di codice Rose e R1 per scopi di marketing o se corrisponderà allo schema di numerazione dei chip della serie A e rilascerà il primo coprocessore Rose come R13.

Sulla base delle prove di una build interna di iOS 13, la prima iterazione del coprocessore Rose, l’R1 (t2006), è simile al coprocessore di movimento serie M di Apple, in quanto aiuta a informare iOS su dove si trova l’iPhone nello spazio e dove è gestito, scaricando l’elaborazione di tali dati del sensore dal processore di sistema principale.

Dove R1 differisce è che integra molti più sensori rispetto al coprocessore di movimento al fine di produrre un’immagine molto più accurata di dove si trova il dispositivo. Il coprocessore di movimento attualmente integra i dati di bussola, giroscopio, accelerometro, barometro e microfoni.

 

Il coprocessore Rose aggiungerà il supporto per un’unità di misura inerziale (IMU), funzionalità Bluetooth 5.1, banda ultra larga (UWB) e dati del sensore della telecamera (compresi motion capture e optical tracking) per dire non solo dove si trova il dispositivo ma anche fondere questo sensore dati insieme per trovare i tag Apple persi e aiutare nel trattamento di People Occlusion da ARKit. Data la sovrapposizione nella raccolta e nell’elaborazione dei dati del sensore, il coprocessore Rose può sostituire il coprocessore di movimento serie M.

Le funzioni Angle of Arrival (AoA) e Angle of Departure (AoD) di Bluetooth 5.1 consentono il rilevamento della direzione Bluetooth e la combinazione di questi con altri dati dei sensori di R1 aiuterà a trovare i tag Apple ad alta risoluzione. L’iPhone XS, XS Max e XR 2018 sono tutti dotati di Bluetooth 5.0.

 

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!