iPhone 11

I fornitori Apple vedono un aumento degli ordini a causa della forte domanda di iPhone 11

L'analista di Apple Dan Ives di Wedbush ha rilasciato un rapporto in cui si afferma che i partner della catena di fornitura di Apple stanno aumentando i loro programmi di produzione e le previsioni per una domanda più forte del previsto per iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Gli aumenti della produzione sono apparentemente divisi equamente tra i modelli iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Wedbush aveva precedentemente affermato che si aspettava da 75 a 80 milioni di vendite di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max nel 2019.

PUBBLICITÀ

La società sta ora aumentando la sua stima, suggerendo che la soglia di 80 milioni sarà probabilmente superata. Wedbush ritiene che il prezzo più basso di iPhone 11 abbia entusiasmato i consumatori in mercati chiave come la Cina con caratteristiche interessanti (fotocamere, durata della batteria, nuovi colori) a prezzi competitivi.

iPhone 11

Apple può inoltre sfruttare le funzionalità software in arrivo per sostenere ulteriormente le vendite di iPhone 11. Ad esempio, il chip U1 nei nuovi iPhone attualmente alimenta solo una migliore esperienza AirDrop. Tuttavia, una volta che Apple è pronta a rilasciare gli accessori di tracciamento di tag Apple simili a Tile, ciò migliorerà anche la proposta di valore di iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Allo stesso modo, Apple farà avanzare ulteriormente il sistema di telecamere per iPhone con la tecnologia Deep Fusion. Deep Fusion sarà disponibile nelle prossime versioni beta di iOS 13.2 per sviluppatori ed è programmato per essere rilasciato per tutti i clienti entro la fine dell’anno.

In un’intervista tedesca, Tim Cook ha affermato che le vendite di iPhone 11 stanno avendo un “inizio molto forte“. L’analista di Apple Ming-Chi Kuo ha anche visto prove di una forte domanda per i nuovi iPhone. Inoltre, la maggior parte dei modelli di iPhone 11 è in ritardo di 2-3 settimane nel negozio online di Apple.

L’ottimismo degli investitori in merito alle nuove vendite di iPhone e alla prossima gamma di servizi di Apple ha portato ieri le azioni della società ai massimi storici.

Apple riporterà i risultati finanziari per il trimestre di settembre il 30 ottobre. Ciò fornirà alcune informazioni sulle prestazioni di vendita del nuovo iPhone, ma Apple non segnala più le vendite di unità, quindi abbiamo solo dati sulle entrate con cui lavorare.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button