Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhoneNews

Qualcomm: “la nostra priorità è quella di lanciare al più presto l’iPhone 5G”

Qualcomm sta lavorando con Apple per lanciare l'iPhone 5G il più velocemente possibile.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple e Qualcomm stanno lavorando per lanciare un nuovo iPhone 5G il più velocemente possibile, ha dichiarato il presidente di Qualcomm Cristiano Amon al Summit Tech Snapdragon di questa settimana.

L’obiettivo principale della rinnovata relazione di Qualcomm con Apple è di lanciare l’iPhone in tempo, con diversi rumors che suggeriscono che gli iPhone 5G di Apple arriveranno nell’autunno del 2020. “La priorità numero uno di questa relazione con Apple è quella di lanciare l’iPhone 5G il più velocemente possibile. Questa è la priorità”, ha dichiarato Amon.

iPhone 5G

Data la necessità di far uscire il telefono al momento giusto, Amon ha detto che anche se il primo  iPhone‌ 5G utilizzerà i modem Qualcomm, potrebbe non includere tutto il front-end RF di Qualcomm. Un front-end RF include i circuiti tra componenti come l’antenna e il ricevitore ed è importante per aumentare il segnale da varie reti.

Come sottolinea PCMag, Qualcomm ha definito il suo nuovissimo chip modem Snapdragon un “sistema modem-RF“, suggerendo che l’output del segnale migliore richiede componenti front-end RF creati da Qualcomm.

Apple invece probabilmente utilizzerà la propria tecnologia e i propri componenti insieme ai modem Qualcomm nella sua gamma iPhone 2020, che è qualcosa che la società ha anche fatto negli anni precedenti, ma il colosso di Cupertino dovrà utilizzare i moduli antenna a onde millimetriche Qualcomm.

In questo momento, i rumors suggeriscono che tutti gli iPhone 2020 supporteranno il 5G, anche se un recente rapporto ha indicato che non tutti gli iPhone potrebbero supportare sia mmWave che sub-6GHz 5G, i due tipi di tecnologia 5G che sono in lavorazione.

I dispositivi di fascia alta potrebbero essere in grado di sfruttare mmWave e sub-6GHz 5G, mentre i dispositivi più economici di Apple saranno limitati alle reti sub-6GHz.

mmWave è la tecnologia 5G più veloce, ma data la sua portata limitata, è probabile che sia limitata alle principali città e aree urbane. Sub-6GHz 5G è più lento di mmWave 5G, ma sarà in grado di essere utilizzato nelle aree suburbane e rurali e offrirà comunque velocità superiori a 4G LTE.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.