Apple

Apple non aggiungerà la crittografatia end-to-end ai backup iCloud

Apple ha abbandonato i suoi piani per aggiungere la crittografia dei backup dopo le lamentele dell'FBI

Più di due anni fa, Apple ha informato l’FBI che aveva pianificato di implementare la crittografia end-to-end ai backup di iCloud, secondo Reuters. Alla fine il colosso di Cupertino ha abbandonato il progetto dopo le continue lamentele dell’FBI , anche se il rapporto rileva che non è chiaro se l’agenzia federale sia stata un fattore determinante della decisione.

PUBBLICITÀ

Un ex dipendente di Apple ha dichiarato a Reuters che la società non voleva rischiare un controllo maggiore da parte dei funzionari pubblici per la potenziale protezione dei criminali o incoraggiare nuove leggi contro la crittografia.

backup iCloud

Apple ha deciso di rifiutare di creare una backdoor in iOS che consentirebbe all’FBI di sbloccare iPhone protetti da password per aiutare nelle loro indagini, ma fornisce dati di backup su iCloud alle autorità quando vengono richiesti legalmente, come indicato nella relazione semestrale sulla trasparenza.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button