News

Lo streaming continua a dominare l’industria musicale

La Recording Industry Association of America ha pubblicato il suo studio annuale completo incentrato sulle entrate dell’industria musicale durante il 2019. Secondo i dati, le entrate della musica in streaming continuano a crescere, registrando un aumento del 25% nel 2019. Le entrate dell’industria musicale ha ricavato un totale di $ 11,1 miliardi nel 2019.

La RIAA afferma che i servizi di musica in streaming a pagamento, come Apple Music e Spotify, hanno incassato $ 6,8 miliardi nel 2019, con un aumento del 25% su base annua. Come riportato da Variety, questo significa che i servizi di streaming a pagamento ora rappresentano “il 61% di tutto il denaro ricavato dalla musica registrata negli Stati Uniti” Se lo combini con i servizi di streaming supportati dalla pubblicità, raggiungono il 79% delle entrate.

Nel frattempo, il numero totale di abbonamenti premium è aumentato del 29% durante il 2019, passando da 46,9 milioni a 60,4 milioni. Le vendite fisiche continuano a diminuire nel 2019 e ora rappresentano solo il 10% del mercato. Detto questo, le vendite di vinile hanno continuato a invertire tale tendenza, aumentando per il 14 ° anno consecutivo e raggiungendo oltre $ 500 milioni di entrate.

Ma una delle statistiche più interessanti continua a essere la caduta dei download digitali, cioè gli acquisti di musica da piattaforme come iTunes.

Dall’introduzione dei servizi di musica in streaming, le entrate per il download sono diminuite rapidamente. Nel 2019, i download rappresentavano solo l’8% delle entrate dell’industria musicale, che è persino inferiore ai media fisici. La RIAA sottolinea che questo è il “primo anno dal 2006 che il denaro ricavato dai download è arrivato a meno di un miliardo di dollari“.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!