Operatori

WindTre: l’operatore unificato parte il 16 Marzo: nuove SIM, servizi unificati e i primi spot [Video]

La fusione di Wind e 3 Italia inizia a dare i suoi primi frutti. Ecco alcuni dettagli in Anteprima

Vi abbiamo già svelato il nuovo logo di WindTre, la rete unificata più grande d’Italia che a partire dal 16 Marzo entrerà in piena attività. Andiamo a vedere quali saranno le novità.

Questa volta il rinnovo non sarà soltanto formale ma ci saranno anche dei cambiamenti che andiamo a vedere in anteprima.

Le Offerte per fisso e per mobile andranno sotto il nome di MIA, già intraviste di recente sotto l’ormai vecchio marchio Wind. Il punto di forza di queste offerte sta nella personalizzazione: gli utenti infatti potranno scegliere il pacchetto che desiderano aggiungere alla propria offerta.

Ci saranno MIA Telefono Incluso, per personalizzare l’offerta con l’acquisto di uno smartphone, MIA Super Fibra, per aggiungere internet a casa in fTTC e FTTH, oppure MIA Call Your Country, indirizzata a chi possiede un codice fiscale in un Paese estero. Ci sarà un totale di ben 180 combinazioni possibili nella gamma MIA, quindi ogni utente potrà costruirsi il proprio piano telefonico su misura, pagando soltanto i servizi che realmente gli occorrono.

Verranno lanciate nuove SIM, ovviamente con il nuovo logo impresso, una nuova applicazione in App Store e Google Play Store. Le nuove SIM saranno disponibili per i nuovi clienti, mentre quelli appartenenti a Wind o a Tre Italia potranno continuare ad utilizzare quella già in possesso. L’eventuale sostituzione costa 15€.

Viene unificato anche il call center, con un nuovo numero, il 159, precedentemente utilizzato per i servizi di Infostrada. La segreteria telefonica cambierà numero e bisognerà chiamare il 4200 per ascoltare i messaggi. I costi del servizio restano invariati. Il servizio Ti ho cercato (che portava già questo nome per i clienti 3 Italia), non sarà più attivo di default sulle SIM WindTre ma andrà attivato in un secondo momento a discrezione dei clienti, al costo di 1,50€ al mese. RingMe (già conosciuto così dai clienti Wind mentre per 3 Italia era Richiama), sarà invece il nome unico dell’altro servizio di reperibilità.

Tutti questi cambiamenti avranno riscontro anche negli Spot pubblicitari. Per il momento ne abbiamo trovati 3, con Fiorello, Gabriele Muccino e Rovazzi, i quali cambiano completamente filosofia rispetto ai simpatici e scanzonati spot del passato. Le nuove pubblicità hanno toni più intimi, improntanti sulla condivisione e le emozioni. Il tutto viene riassunto dal nuovo motto Molto più vicini.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button