Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Gli smartphone Android perdono valore molto più velocemente degli iPhone

Se dovete acquistare uno smartphone consapevoli che poi lo rivenderete per acquistare un nuovo modello, allora un iPhone è la scelta più intelligente

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ disponibile il nuovo Report di BankMyCell, un sito che analizza in maniera dettagliata il valore che ogni smartphone perde nel tempo. Se pensate di acquistare uno smartphone e di tenerlo soltanto 1 anno prima di passare al modello successivo, allora sappiate che l’iPhone è la scelta più conveniente che possiate fare.

Questo perchè il valore iniziale di un iPhone cala soltanto del 23,45% dopo un anno e quindi potrete rivenderlo recuperando una bella sommetta. Dopo due anni il valore di un iPhone scende del 45,46%, quindi potrete disfarvene recuperando quasi la metà del costo sostenuto all’inizio.

Gli smartphone Android invece, perdono valore molto più velocemente. In media, su circa 300 smartphone analizzati, uno smartphone Android di fascia alta (dai 700€ in su) perde il 45,18% del suo valore dopo un anno e la percentuale diventa del 71,4% dopo due anni. Anche gli smartphone Android meno costosi (dai 350€ a scendere) perdono la metà del proprio valore nel primo anno.

Tra i “peggiori” Android troviamo il Galaxy S10 che è sceso di 373$, i prodotti di Google, che hanno perso il 51,98% del valore in un anno, e quelli LG che hanno toccato la quota del 56,76%. L’iPhone di certo non è economico ma risulta un buon investimento sia per le prestazioni che per il valore di mercato che conserva.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.