Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

CuriositàiPhone SE

I tempi di consegna dell’iPhone SE si riducono a livello globale

Secondo i nuovi dati raccolti da JP Morgan, i tempi di consegna dei clienti per il nuovo iPhone SE di Apple si sono ridotti dall'inizio di Maggio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In una nota agli investitori, l’analista di JP Morgan Samik Chatterjee ha affermato che sta vedendo diminuire i tempi di consegna di iPhone SE in tutto il mondo.

I tempi di consegna in tutto il mondo hanno raggiunto i 10 giorni nella quarta settimana da quando l’iPhone SE è diventato disponibile. Questo è un miglioramento rispetto al tempo di attesa di 18 giorni della terza settimana, afferma Chatterjee.

Negli Stati Uniti, che rappresentano circa il 35% delle spedizioni di iPhone, i clienti potrebbero dover attendere circa 15 giorni per mettere le mani su un iPhone SE dopo aver effettuato un ordine, un miglioramento rispetto ai tempi di consegna di 22 giorni monitorati nella terza settimana.

Anche la velocità delle spedizioni sembra essere moderata in Cina e in Europa occidentale, che comprende Germania e Regno Unito. Ciascuna di queste regioni rappresenta circa il 15% delle spedizioni di iPhone, osserva JP Morgan.

iphone se

Tuttavia, non è chiaro cosa stia guidando queste stime di consegna migliorate. Potrebbero essere un segno che l’offerta del popolare iPhone entry-level ha raggiunto la domanda e di conseguenza che la catena di fornitura di Apple sia tornata a lavorare a pieno regime. D’altro canto, potrebbero indicare che la domanda sta iniziando a calare.

Durante la chiamata degli utili del 30 aprile di Apple, il CEO Tim Cook ha dichiarato che la società stava assistendo a una “forte reazione” sull’iPhone SE da parte dei clienti.

JP Morgan ha compilato i dati sulla disponibilità aggregando la data di consegna media dell’iPhone SE in vari paesi utilizzando lo storefront online di Apple.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.