Notizie

Immuni, il codice dell’app di tracciamento contatti è online

Il governo ha pubblicato il codice delle versioni iOS e Android dell'applicazione sviluppata da Bending Spoons per il tracciamento dei contatti.

Pochi giorni dopo aver reso pubblico il documento che descrive il funzionamento dell’app di tracciamento dei contatti, il ministro dell’innovazione ha pubblicato il codice di Immuni su Github. Il ministro Paola Pisano aveva precedentemente spiegato che “il software sarà libero e aperto“.

Il 20 Maggio, Apple e Google hanno lanciato ufficialmente la loro API di notifica dell’esposizione per aiutare le autorità sanitarie di tutto il mondo a rallentare la diffusione di COVID-19.

Le due società hanno creato l’API per consentire agli iPhone e agli smartphone Android di interfacciarsi tra loro per scopi di tracciamento dei contatti, quindi se e quando ci troviamo nelle vicinanze di qualcuno a cui viene successivamente diagnosticata il COVID-19, possiamo ricevere una notifica e prendere le misure appropriate per autoisolarsi e ottenere assistenza medica, se necessario.

Immuni si bassa proprio su questo modello, l’app scambia una chiave con altri dispositivi che hanno l’app installata e si trovano nelle vicinanze tramite Bluetooth. La chiave è a 16-byte, crittografata generatacasualmente, viene modificata periodicamente e gestita dall’ API.

Poiché Immuni utilizza un sistema decentralizzato, queste chiavi vengono archiviate sui dispositivi stessi e conservate per massimo 14 giorni. Dopo questo periodo di tempo, verranno cancellate. Inoltre, registreranno anche la durata di un incontro che va da un minimo di 5 minuti a un massimo di 30 e la distanza tra i dispositivi. Sostanzialmente, il dispositivo registrerà l’incontro solo se è durato almeno cinque minuti e si interromperà automaticamente allo scoccare dei trenta minuti.

L’app dovrebbe essere disponibile tra la fine di Maggio e l’inizio di Giugno e, come sempre, consigliamo vivamente a tutti gli utenti di scaricare l’app non appena sarà rilasciata, per contribuire a limitare la diffusione del COVID-19.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!