Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Recensioni Accessori

Recensione ECOVACS Deebot Ozmo 920: robot aspirapolvere e lavapavimenti 2-in-1 con laser e funzioni avanzate

Oggi proviamo questo fantastico ECOVACS Deebot 920, un robot che può aspirare i pavimenti ma anche lavarli contemporaneamente. In mezz'ora avrete la casa pulita e splendente. E' uno dei migliori prodotti disponibili, nonchè il miglior robot che abbiamo provato fin ora!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Di recente abbiamo provato e recensito il Robot Aspirapolvere eufy Robovac 15C Max, definendolo uno tra i migliori entry level in assoluto. Grazie al suo costo in relazione alla qualità del prodotto, è ottimo come primo robot. Oggi invece vi parliamo dell’ECOVACS Deebot Ozmo 920, uno tra i migliori in circolazione, che non funziona soltanto da aspirapolvere ma anche come lava-pavimenti!

Questo Robot è sicuramente di qualità Premium, sia per quanto riguarda il design che le funzioni software. Nel comparto hardware non manca nemmeno il laser (potentissimo) attraverso il quale si riesce a creare una mappa precisa dell’appartamento che permette al robot di capire dove è già passato, di ottimizzare il lavoro ed abilitare una serie di funzioni avanzate attraverso l’applicazione, tra cui le linee di demarcazione virtuali.

La differenza di prezzo tra il robot eufy recensito in precedenza e questo Deboot è considerevole. Come saprete il Robovac 15C Max mi ha lasciato molto soddisfatto e proprio per questo motivo, il robot di ECOVACS doveva davvero sorprendermi parecchio affinché lo potessi recensire con belle parole. Alla luce dei fatti, devo ammettere che lo ha fatto: è fantastico!

Packaging

Partiamo dalla confezione, molto ricca. All’interno troviamo l’aspirapolvere con 4 spazzole rotanti che hanno lo scopo di spostare la polvere e lo sporco convogliandoli verso il centro, ovvero dove troviamo il primo modulo con il rullo aspirante.

Troviamo poi un filtro aggiuntivo (lavabile), in modo da poterlo alternare a quello preinstallato ogni 2-4 mesi. La basetta di ricarica, un panno utile quando utilizziamo il robot in modalità lava-pavimenti, dei panni in microfibra cattura-polvere da utilizzare (solo se lo desideriamo) quando il robot viene avviato in modalità aspirapolvere, ed un modulo aspirante da sostituire a quello preinstallato per una pulizia più leggera (quotidiana). Sollevando il coperchio, troveremo ben riposto anche un pennellino utile nella pulizia del robot. Tra poco vi spiegheremo tutto nel dettaglio.

Installazione e prima accensione

Dopo aver installato le due spazzole rotanti nella parte inferiore del Robot, operazione in cui siamo facilitati grazie all’utilizzo di due colori, dovremo decidere immediatamente se utilizzare il dispositivo soltanto per aspirare oppure come aspiratore e lava-pavimenti insieme. Se decidiamo di sfruttare anche la funzione di lavaggio, dovremo rimuovere la parte posteriore, dove scopriremo un serbatoio in cui va versata dell’acqua. Alla parte inferiore di questo serbatoio va poi collegato il panno di lavaggio con un sistema a gancio.

Arrivati a questo punto, siamo pronti per sollevare la parte superiore del robot, dove troviamo una sorta di “coperchio” che nasconde un tasto ON/OFF ed un pulsantino di Reset del WiFi. E’ tutto estremamente semplice ed intuitivo, pensato bene per facilitare la vita del consumatore, anche nel caso in cui dovessero sorgere anomalie tali da dover riaccoppiare il robot allo smartphone.

Scarichiamo l’applicazione ufficiale disponibile in App Store e sul Google Play Store, dopodichè ci registriamo e portiamo il tasto su ON per accendere il robot.

Immagine di Ecovacs Home
ECOVACS HOME
Gratis

L’applicazione è sorprendente. Attraverso una grafica estremamente semplice e per lo più “bianca”, permette di fare davvero tantissime cose. Questo robot rappresenta un’ottima macchina nonchè una perfetta combinazione tra hardware e software.

Come prima cosa dobbiamo aggiungere il Robot all’app e per farlo, possiamo semplicemente utilizzare la fotocamera per inquadrare il QR Code che l’azienda ha applicato sul robot in ben due punti. La configurazione è semplicissima, completamente in italiano: dovremo selezionare il nostro WiFi, inserire la password, poi collegarci al WiFi del Robot per trasferire queste informazioni al dispositivo ed in pochi secondi sarà pronto per l’uso. Probabilmente verrà rilevato subito un aggiornamento del firmware disponibile e naturalmente vi consigliamo di farlo.

L’app fornisce davvero tantissime istruzioni anche attraverso disegni molto chiari che vi guideranno in tutte le operazioni. Ad esempio vi dirà lei come si riempie il serbatoio, a cosa servono i vari strumenti e allo stesso modo sarà la stessa app a spiegarvi come si utilizzano le varie funzioni, a cosa servono i vari tasti nell’interfaccia e così via.

Per avviare l’aspirapolvere dovremo toccare l’apposito tasto centrale nella parte inferiore dell’app. Noteremo subito che questa schermata sarà tutta vuota, salvo per una griglia di sfondo. La grafica ci sembrerà piuttosto spartana, ma non appena il robot partirà, capiremo subito il motivo. Sulla griglia, attraverso il potentissimo laser, inizierà ad apparire la mappa del nostro appartamento che si disegnerà in tempo reale. Sempre in diretta, riusciremo a vedere un’iconcina che rappresenta il nostro aspirapolvere che si muoverà sotto i nostri occhi proprio come sta facendo il dispositivo reale all’interno del nostro appartamento.

In ogni istante riusciremo a controllare il robot attraverso l’app, visualizzare la sua posizione e tutte le linee che ha “disegnato” muovendosi sul pavimento. In questo modo capiremo che prima traccia il perimetro della stanza e poi inizia (con una sorta di zig-zag) a pulire lo spazio interno. Tutto questo è davvero fantastico!

In ogni momento, nella parte superiore dell’app, visualizziamo la modalità di pulizia, l’area pulita e la durata. Attraverso un indicatore vedremo la batteria residua e con un tasto potremo fermare tutto e rimandare il robot alla base di ricarica.

Se entriamo nelle Impostazioni invece, si aprirà letteralmente un nuovo mondo! Per prima cosa vi consiglio di attivare la Modalità Avanzata, che sbloccherà e farà apparire tante opzioni aggiuntive. Nel lungo elenco poi, potremo regolare:

  • La Potenza di Aspirazione: scegliendo tra Standard (preimpostata), Massima (per i tappeti) e Silenzioso. La modalità standard è già di per sè silenziosa ma vi invito a provare l’opzione Silenzioso.. sono sicuro che resterete a bocca aperta!
  • Aspirazione con incremento automatico: permetterà al robot di capire automaticamente la superficie sulla quale lavora e quando rileva un tappeto, attiverà automaticamente la potenza massima di aspirazione.
  • Pulizia continua: molto utile nel caso in cui abbiate un appartamento molto ma molto grande. Qualora il robot non dovesse riuscire con una sola carica a pulire tutta la casa, con questa modalità attiva andrà a ricaricarsi quando necessario e subito dopo riprenderà la pulizia proprio da dove si era fermato. Ovviamente la batteria è più che sufficiente per la stragrande maggioranza degli appartamenti.
  • Non disturbare: Con un semplice gesto disattiveremo tutte le programmazioni del robot affinchè non si avvii automaticamente. Anche il microfono e la spia saranno disattivati.
  • Utilizzo accessori: Sezione all’interno della quale visualizzeremo lo stato degli accessori, come spazzola laterale, spazzola principale e filtro. Sapremo sempre quando andranno cambiati o puliti.
  • Notifiche: Un’intera sezione, raggiungibile tramite un’icona, ci porterà alle Notifiche. Qui potremo visualizzare sia le Notifiche di sistema, nel caso in cui il robot avesse dei problemi, sia le notifiche di fine pulizia. Quest’ultime arriveranno anche tramite Push non appena il robot avrà terminato il suo compito.
  • Ed ancora: livello flusso d’acqua, promemoria panno pulizia, programma di pulizia, reimposta mappa attuale, registro di pulizia ed il report verbale.

Quest’ultima funzione fa letteralmente parlare il nostro robot. La lingua di default è inglese ma nelle impostazioni potremo scaricare la lingua italiana ed impostarla. Per chi non dovesse gradire, si può anche disattivare la voce.

Modalità Avanzata

La modalità avanzata merita un capitolo a sè. Invito tutti ad attivarla perchè estende le capacità del robot in modo significativo. Quando è attiva, potremo utilizzare la pulizia area, pulizia personalizzata, impostare barriere virtuali ed ottenere mappe multi-pavimento.

Quando il Deebot lavora in modalità avanzata, genera una mappa ancora più completa. Potremo innanzitutto riconoscere ogni stanza ed assegnargli un nome. Potremo così impostare la stanza da letto, il soggiorno, la cucina e così via. Successivamente questo potrà tornarci utile per ordinare all’aspirapolvere di pulire soltanto una stanza anzichè l’intero appartamento.

Nel caso in cui abitassimo in una casa su più livelli, potremo ottenere una mappa multi-pavimento con i diversi piani. Naturalmente sarà necessario sollevare il Deebot e posizionarlo al di sopra delle scale. E’ raccomandabile farlo iniziare nel piano in cui non c’è la base di ricarica, e poi spostarlo nel piano in cui abbiamo deciso di collocare la basetta.

Con la modalità avanzata, possiamo programmare il percorso di pulizia tra automatico, area (soltanto una stanza che abbiamo salvato con un nome specifico) oppure personalizzato. Con l’ultima opzione andremo a disegnare sulla mappa l’area in cui vogliamo che il Deebot pulisca.

Importantissime invece sono le linee di demarcazione che creano una barriera virtuale in cui non si andrà ad aspirare, e le aree senza lavaggio, molto simili alle precedenti, ma in questo caso si potrà aspirare evitando però di utilizzare l’acqua per lavare.

Utilizzate le aree di demarcazione per proteggere eventuali oggetti di vetro sul pavimento (come lanterne, o vasi) perchè la trasparenza di quest’ultimi potrebbe impedire un corretto rilevamento. Utilizzate le linee di demarcazione per impedire al robot di passare in alcuni spazi o di oltrepassare l’uscio di una porta verso una determinata stanza. Utilizzate invece le aree senza lavaggio per proteggere eventuali zone in cui avete dei fili elettrici sul pavimento oppure dove utilizzate un pavimento particolare e delicato.

Controllabile con la voce tramite Alexa

Ormai tutti i robot supportano Alexa ed anche questo Deebot permette di scaricare l’apposita skill all’interno dell’app Alexa, dopodichè dovrete soltanto effettuare il login e selezionare il vostro robot dall’elenco. Successivamente sarete in grado di impartire ordini con la voce come:

  • Alexa, avvia aspirapolvere”.
  • “Alexa, ferma l’aspirapolvere”
  • “Alexa chiedi a Deebot di tornare alla base”

Conclusioni

Il Deebot 920 è, al momento, il miglior robot aspirapolvere che io abbia mai provato. Anche la funzione di lavaggio è molto interessante e funziona bene. La parta anteriore del robot aspira, e successivamente, la parte posteriore andrà a lavare ed asciugare. Avremo un appartamento di medie dimensioni completamente pulito, aspirato e lavato, in circa 30 minuti. Tempo che potremo dedicare ad altre faccende o attività completamente diverse. E’ molto utile per i ragazzi giovani, per chi lavora fuori casa o per chi semplicemente è stanco di questa routine domestica quotidiana e vuole facilitarsi la vita con l’utilizzo della tecnologia. La dotazione è magnifica, potremo anche alternare l’utilizzo del modulo con spazzola rotante, utile per una pulizia più intensa e profonda, con il modulo aspirante, adatto se utilizziamo il robot ogni giorno. ECOVACS con questo prodotto è riuscita davvero a pensare a qualsiasi tipo di esigenza dei più disparati tipi di consumatori ed ha realizzato un prodotto  valido che viene aiutato da un software eccellente. Per quanto mi riguarda potrebbero anche lanciare un programma “soddisfatti o rimborsati” perchè sono sicuro che chiunque lo proverà non potrà che essere felice dell’acquisto.

Prezzo e disponibilità

ECOVACS Deebot Ozmo 920 costa 549,99€ a listino. Solitamente su Amazon si trova a 450€ ma oggi e solo per oggi, è in Offerta Lampo su Amazon a 389€ utilizzando il Coupon “ROBOT389”. Un prezzo davvero eccezionale per quello che rappresenta questo robot.

ECOVACS Deebot Ozmo 920: robot aspirapolvere e lavapavimenti 2-in-1 con Laser, mappatura e barriere virtuali
Promo: 389€ con Coupon ROBOT389

ECOVACS Deebot Ozmo 920

Rapporto Qualità/Prezzo - 9.5
Design - 9.5
Funzionalità - 9.5
Accessori e dotazioni - 9.5
Materiali - 9

9.4

Totale

Un prodotto perfetto per la pulizia di casa in quanto aspira e lava contemporaneamente i pavimenti. Ha un buon equipaggiamento di accessori ed un ottimo software. Attraverso l'app si possono fare tantissime cose ed il laser che mappa l'appartamento è davvero utile ed efficiente

User Rating: 2.81 ( 7 votes)

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.