Notizie

Sacconaghi: “Apple dovrebbe acquistare il motore di ricerca DuckDuckGo”

Un analista ha un suggerimento su come Apple potrebbe esercitare pressioni su Google: acquisire DuckDuckGo.

L’analista di Bernstein Toni Sacconaghi afferma che un’acquisizione di DuckDuckGo, motore di ricerca incentrato sulla privacy, consentirebbe ad Apple di esercitare pressioni su Google e sfruttare proficue entrate pubblicitarie.

Secondo Sacconaghi, Apple potrebbe acquisire il motore di ricerca per circa 1 miliardo di dollari come un modo per esercitare maggiore pressione su Google e acquisire le entrate pubblicitarie che provengono dal settore della ricerca.

Attualmente, si vocifera che Google paghi Apple di quasi 10 miliardi di dollari per impostare il proprio motore di ricerca come predefinito su iPhone e iPad. Sacconaghi afferma che Google a sua volta genera circa  15 miliardi di dollari di profitti dall’essere il motore di ricerca predefinito, ma avverte che il gigante statunitense potrebbe uscire dall’accordo invece di rinnovarlo.

Un’acquisizione di DuckDuckGo non significherebbe necessariamente che Apple dovrebbe anche cambiare il suo accordo con Google. Al contrario, Apple potrebbe utilizzare la proprietà di DuckDuckGo per fare pressione su Google e modificare i termini dell’accordo.

Cosa ne pensi del suggerimento di Sacconaghi? Pensi che Apple dovrebbe acquisire DuckDuckGo? Facci sapere nei commenti!

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!