Notizie

SoftBank pensa alla vendita di Arm Holdings, Apple potrebbe essere un potenziale acquirente?

Se SoftBank metterà in vendita la società Arm Holdings, Apple potrebbe essere un potenziale acquirente, anche se la vendita non influirà in nessun modo sulla società di Cupertino.

SoftBank sta pensando di vendere Arm Holdings, la società che progetta e concede in licenza l’architettura ARM di base ad Apple per i processori serie A utilizzati in iPhone e iPad, nonché sui prossimi chip Apple Silicon per Mac.

Secondo un nuovo rapporto del Wall Street Journal, l’holding finanziaria multinazionale giapponese starebbe pensando ad una vendita totale o parziale o un’offerta pubblica iniziale (IPO) della società di progettazione di chip, acquistata nel 2016 per 32 miliardi di dollari, per “raccogliere denaro per riorganizzare i propri business“.

SoftBank ha dichiarato che prevede di vendere fino a 41 miliardi di dollari di attività per sostenere il suo portafoglio in difficoltà e riacquistare le proprie azioni, che vengono scambiate con un forte ribasso rispetto al valore patrimoniale netto.

Apple ha acquistato la licenza da Arm Holdings nel 2006, ed in seguito l’ha integrata nei processori della serie A utilizzati su iPhone, iPad, HomePod e Apple TV. Inoltre, la società, durante il keynote della WWDC20, ha annunciato che utilizzerà questa tecnologia anche sui futuri modelli di Mac.

Se SoftBank decidesse di vendere Arm Holdings, Apple potrebbe essere interessata all’acquisizione ma la vendita non dovrebbe influenzare in alcun modo la società di Cupertino.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!