Notizie

Apple TV +: Apple vuole puntare su grandi film di successo

Secondo un nuovo rapporto, Apple vorrebbe riuscire a pubblicare circa dieci film all'anno sulla sua piattaforma di streaming, quattro dei quali equiparabili a Greyhound.

Dopo aver riscontrato un enorme successo con Greyhound, Apple ha deciso di stravolgere la sua strategia per Apple TV +. Secondo alcune fonti, la società ha intenzione di pubblicare dai dieci ai dodici film importanti all’anno sulla sua piattaforma di streaming.

Fast Company, riferisce la società vuole seguire questa nuova strategia grazie all’enorme successo registrato dal film con protagonista Tom Hank, Greyhound, disponibile su Apple TV + dal 10 luglio. L’obiettivo di Apple, è quello di pubblicare dai dieci ai dodici film all’anno, quattro dei quali paragonabili a Greyhound per budget e rilevanza.

Inizialmente, la strategia di Apple TV + era quella di catturare più utenti con serie tv originali e di prestigio come Dickson, The Morning Show e See, ma, grazie all’enorme successo del film con Tom Hanks, Apple ha rivisto i suoi piani. Un dato molto rilevante è che circa il 30% degli spettatori di Greyhound erano nuovi abbonati al servizio Apple TV +.

Greyhound

Recentemente, Apple si è aggiudicata i diritti di “Emancipation“, un film su uno schiavo in fuga dalla Confederazione nel mezzo della guerra civile, in viaggio verso nord per unirsi all’esercito dell’Unione. Il film sarà interpretato da Will Smith e sarà diretto da Antoine Fuqua, che in precedenza ha diretto “Training Day” e “The Equalizer“.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button