iPad

Arriva la conferma, il nuovo iPad Air ha 4GB di RAM

Non è ancora sul mercato (è questione di giorni), ma sappiamo già quanta memoria RAM ha l'ultimo tablet della linea Air di Apple.

Tra i protagonisti dell’ultimo evento Apple in formato digital, il nuovo iPad Air è stato già sottoposto alla macchina della verità del settore tech, ovvero Geekbench.

Il punteggio dell’atteso benchmark rivela – confermando di fatto le indiscrezioni – che l’ultimo tablet del gigante di Cupertino con chip A14 Bionic può contare su 4GB di memoria RAM. Si tratta di un piccolo ma significativo miglioramento (+1GB) rispetto alla generazione precedente con A12 Bionic. Infelice invece il paragone con la gamma Pro, dato che tutti i modelli del 2020 vantano 6GB di RAM.

Dando uno sguardo ai punteggi in single-core (1583) e multi-core (4198), l’iPad Air con A14 garantisce un netto miglioramento delle prestazioni se confrontato con iPad Air di terza generazione. Di quest’ultimo, infatti, i punteggi in single-core e multi-core sono rispettivamente 1112 e 2832. In aggiunta, i risultati del test eseguito con Geekbench anticipano quelli che saranno gli upgrade in termini prestazioniali dei prossimi dispositivi Apple con il chip A14, come la lineup di iPhone 12.

I nuovi iPad Air con A14 saranno disponibili entro la fine di ottobre. L’azienda californiana non ha ancora fornito dettagli precisi a riguardo (ovvero una data da segnare sul calendario), ma ormai non c’è molto da attendere.

Il tablet arriverà questo mese anche in Italia con prezzi a partire da 669 euro. Pensate di acquistarlo?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!