App Store

Apple ricorda agli sviluppatori di inviare le informazioni sulla privacy delle loro app

Le informazioni dettagliate sulla privacy verranno visualizzate sulla pagina dell'App Store di un'app e Apple le paragona a un'etichetta nutrizionale.

Oggi, Apple ha ricordato agli sviluppatori di inviare le informazioni sulla privacy delle loro app utilizzando l’App Store Connect entro l’8 Dicembre. I dettagli sulla privacy condivisi dagli sviluppatori verranno visualizzati direttamente sulle pagine dell’App Store.

PUBBLICITÀ

Queste “etichette nutrizionali” per la privacy sono state presentate durante la WWDC 2020, con l’obiettivo è informare meglio i consumatori sulla gestione della privacy delle app.

Le app dovranno rivelare per cosa vengono utilizzati i dati raccolti, ad esempio pubblicità di prima parte, pubblicità di terze parti, analisi, funzionalità dell’app o personalizzazione del prodotto e se i dati sono collegati all’account, al dispositivo o all’identità di un utente.

App StoreGli sviluppatori sono inoltre tenuti a comprendere e definire se i dati raccolti vengono utilizzati per tracciare gli utenti, ovvero fornire dati raccolti dall’app a terze parti per scopi pubblicitari mirati.

Infine, grazie alla nuova funzione, gli utenti possono conoscere alcuni dei tipi di dati che l’app può raccogliere e se tali dati sono collegati ad essi o utilizzati per monitorarli.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button