Notizie

Deirdre O’Brien: Bilanciare esperienze virtuali e di persona è la chiave per combattere la pandemia

Apple ha modificato la propria attività per far fronte alla pandemia.

Deirdre O’Brien, vicepresidente senior di Retail + People di Apple, ha partecipato alla Fortune Brainstorm Tech, una conferenza virtuale con i leader dei settori della tecnologia e dei media. Durante l’intervista, O’Brien ha parlato delle sfide senza precedenti che i team di Apple continuano a fronteggiare durante la pandemia.

A marzo, Apple ha chiuso temporaneamente quasi tutti i suoi negozi al dettaglio durante i primi grandi focolai di COVID-19. Allo stesso tempo, la domanda di Mac, iPad e supporto tecnico è cresciuta a dismisura quando i clienti hanno iniziato a lavorare e studiare da casa. La singolare situazione è stata una grande opportunità di crescita per Apple. Secondo O’Brien:

“Stiamo sfruttando le nuove abilità che tutti abbiamo imparato durante la pandemia. Riteniamo anche che la collaborazione, e molte volte il lavoro faccia a faccia, ci consente di svolgere il nostro lavoro nel migliore dei modi e talvolta di muoverci un pò più velocemente. E così troveremo il giusto equilibrio tra il lavorare di persona e da remoto”.

Ogni aspetto dell’attività di vendita al dettaglio di Apple è stato profondamente influenzato dalla pandemia. Gli specialisti dell’Apple Store hanno imparato come supportare i clienti online come consulenti AppleCare At-Home. I creativi hanno continuato a tenere sessioni online del programma Today at Apple e un team di organizzatori di eventi locali si è trovato improvvisamente a produrre eventi per un pubblico globale.

Anche i team che gestiscono il negozio online di Apple hanno appreso nuove abilità. Con i clienti incoraggiati a rimanere a casa, le vendite e il supporto online sono diventati essenziali per le aziende e le scuole. Altri team sono stati incaricati di progettare e distribuire gli Apple Express, un sistema per gestire il ritiro dei prodotti con sedi in tutto il mondo.

Ancora oggi, gli Apple Store di tutto il mondo sono costantemente alla ricerca di nuovi modelli operativi e misure di sicurezza che si adattano alle preferenze alle esigenze dei clienti. O’Brien ha ammesso che spera di riportare un giorno un’esperienza completa in negozio:

“Vogliamo assicurarci, soprattutto quando entri nei nostri negozi, che tu possa provare tutto ciò che abbiamo da offrire. Spero davvero che saremo in grado di tornare a una situazione di piena esperienza nei nostri negozi per i nostri clienti”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!