Notizie

Violazione brevetti VirnetX, Apple potrebbe pagare 1 miliardo di dollari

Brutte notizie per Apple. La società potrebbe essere costretta a pagare oltre un miliardo di dollari a causa di una violazione di brevetti.

Apple ha chiesto a un giudice distrettuale degli Stati Uniti di ridurre l’ammontare dei danni che è tenuto a pagare a VirnetX per una violazione di brevetto e sostiene che nuove richieste potrebbero comportare il pagamento di oltre 1 miliardo di dollari.

Dopo aver perso una causa per violazione di brevetto promossa da VirnetX, Apple ha chiesto al giudice Robert W. Schroeder III di ridurre l’importo che è tenuto a pagare. La richiesta dell’azienda è arrivata durante un’udienza video in cui gli avvocati di VirnetX hanno chiesto al tribunale di aggiungere almeno 116 milioni di dollari di interessi.

VirnetX ha anche chiesto ad Apple di pagare 84 centesimi di royalty per ogni dispositivo venduto che viola il suo brevetto relativo a FaceTime e VPN. Questa cifra era stata precedentemente decisa da un processo con giuria, ma VirnetX vuole che ora si applichi anche a qualsiasi futuro prodotto Apple, indipendentemente dal fatto che siano stati specificati o meno nel caso.

Secondo Bloomberg, durante questa ultima udienza, Apple ha chiesto invece che il totale che è tenuto a pagare a VirnetX fosse ridotto di oltre il 75%, ovvero a 113 milioni di dollari. La posizione di Apple è che alla giuria che si è pronunciata contro di loro non era stato detto che due dei brevetti di VirnetX erano stati annullati dall’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti.

Secondo quanto riferito, Apple ha anche affermato che se dovesse esserci una quota di royalty futura, dovrebbe essere di 19 centesimi per unità.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!