Notizie

CES 2021: Qualcomm presenta un nuovo sensore di impronte digitali in-display

Qualcomm ha presentato un nuovo sensore di impronte digitali sotto il display che dovrebbe arrivare su tuti gli smartphone Android di fasci alta e, forse, su iPhone 13.

Al CES 2021, Qualcomm ha presentato un nuovo sensore di impronte digitali in-display che è il 50% più veloce e il 77% più grande rispetto al suo predecessore.

Il nuovo Qualcomm 3D Sonic Sensor Gen 2 dovrebbe essere integrato sugli smartphone Android di fascia alta in arrivo quest’anno, e arriva mentre Apple lavora per riportare il Touch ID su iPhone. La società afferma che combinando il processore più veloce e il sensore più grande, le prestazioni della Gen 2 dovrebbero essere del 50% più veloci.

Il Galaxy S21, che verrà presentato il 14 gennaio, potrebbe essere il primo smartphone ad adottare il nuovo sensore di impronte digitali in-display di Qualcomm.

Diversi rapporti hanno suggerito che Apple riporterà il Touch ID sulla gamma di iPhone di quest’anno. Nell’agosto 2019, l’affidabile analista Ming-Chi Kuo ha riferito che Apple rilascerà un iPhone con Face ID e Touch ID sotto lo schermo nel 2021.

In particolare, Kuo dichiarò che si aspetta che Apple utilizzi una “variante del sistema di impronte digitali a ultrasuoni sotto il display di Qualcomm”. Le specifiche qui non sono chiare e non è noto se il produttore di iPhone stia ancora pianificando di utilizzare la tecnologia di Qualcomm o se ne abbia sviluppata una propria.

Avere sia Face ID che Touch ID su un iPhone potrebbe offrire una serie di vantaggi per gli utenti, inclusi requisiti di doppia autenticazione e un processo di sblocco alternativo quando si indossa una mascherina.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!