Notizie

Tim Cook parla di Steve Jobs e molto altro durante un’intervista

In una breve intervista con Fox News, il CEO di Apple Tim Cook ha discusso della responsabilità sociale delle piattaforme tecnologiche, del potenziale ritorno di Parler su App Store e molto altro.

Come previsto, il CEO di Apple Tim Cook ha tenuto un’intervista con Chris Wallace di Fox News.

Nell’intervista, il CEO ha giustificato la decisione di Apple di rimuovere Parler dall’App Store, ha parlato dei nuovi investimenti della società nella sua iniziativa per l’equità razziale e la giustizia e altro ancora.

In una precedente intervista, Cook ha affermato che Parler potrebbe tornare sull’App Store una volta che inizierà a rispettare i Termini di servizio di Apple. Durante la conversazione con Fox News, ha ribadito lo stesso concetto.

Wallace ha chiesto se Apple e altre società tecnologiche stanno limitando la libertà di parola. Cook sottolinea che l’App Store è una piattaforma privata con le sue regole:

“Abbiamo un app store che contiene circa 2 milioni di app. E abbiamo termini di servizio per queste app. Ovviamente non controlliamo cosa c’è su Internet, ma non abbiamo mai pensato che la nostra piattaforma dovrebbe essere una semplice replica di Internet. Abbiamo regole e regolamenti, e chiediamo solo che le persone li rispettino”.

Successivamente, Wallace ha chiesto a Cook dell’iniziativa per la giustizia razziale di Apple. In particolare, ha chiesto cosa ha ispirato la società ad avviare. Cook ha spiegato:

“L’argomento di questa iniziativa riguarda dare opportunità alla comunità di colore, e non potremmo essere più entusiasti del suo potenziale. Siamo entusiasti di poter fare la nostra parte qui e speriamo che più persone seguiranno l’esempio.”

Apple sta contribuendo con 25 milioni di dollari per creare il Propel Center con laboratori di apprendimento e aule. Il nuovo centro educativo sarà costruito all’interno dell’Atlanta University Center.

Ci sarà anche una Apple Developer Academy a Detroit costruita in collaborazione con la Michigan State University. Apple fornirà formazione sullo sviluppo di app e altre capacità di programmazione.

Il conduttore ha anche chiesto al CEO com’è stato prendere il posto di Steve Jobs nel 2011 e di cosa è “più orgoglioso” negli ultimi dieci anni.

“La mia attenzione allora era sul lutto, era sul lutto e guidare l’azienda attraverso un periodo di tempo molto, molto difficile. E quindi non stavo davvero pensando a quanto fosse scoraggiante.

Sono orgoglioso di aver mantenuto il suo DNA come fulcro dell’azienda. E che l’azienda è rimasta concentrata sull’innovazione e sulla realizzazione di prodotti davvero eccezionali che responsabilizzano le persone e arricchiscono le loro vite.

Amo ogni giorno qui. È un privilegio lavorare con le persone con cui lavoro. È difficile per me immaginare la mia vita senza Apple. Quali sono le prospettive per Apple? Continueremo a realizzare i migliori prodotti al mondo.”

Infine, Wallace ha cercato di ricavare alcune informazioni sulla Apple Car:

Wallace: Il futuro di Apple include un’auto?

Cook: Beh, non posso commentare queste voci.

Guardando al futuro, Cook ha detto che Apple vuole utilizzare la sua piattaforma per “aiutare a risolvere alcuni dei maggiori problemi del paese”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!