Rumors

Apple Car: La società annuncerà una partnership nella prima metà del 2021

Secondo un nuovo rapporto, il produttore di iPhone è pronto ad annunciare una partnership per la produzione della Apple Car.

La banca di investimento Wedbush si aspetta che la società guidata da Tim Cook annuncerà una partnership per la Apple Car nella prima metà del 2021 e, secondo quanto riferito, Volkswagen o Hyundai sono le prime due scelte.

In una nota agli investitori, l’analista Daniel Ives afferma che l’ingresso di Apple nel mercato delle auto elettriche è ora una questione di “quando non se”. Inoltre, spiega come un veicolo elettrico progettato da Apple potrebbe “interrompere il mercato” se collaborasse con una casa automobilistica esistente.

“Sebbene la tempistica di una partnership EV con aziende come Hyundai, o un’altra casa automobilistica, rimanga un obiettivo chiave del settore Street ed EV nei prossimi mesi, assegniamo una probabilità dell’85% in più che Apple annuncerà una partnership / collaborazione EV nel corso del i prossimi 3-6 mesi”.

L’analista osserva che Tesla è ancora il leader indiscusso del settore dei veicoli elettrici, ma afferma che l’intero mercato sta entrando in una tendenza al rialzo.

“Facendo un passo indietro, l’industria dei veicoli elettrici sta entrando in un’età dell’oro poiché riteniamo che le tendenze più ampie della domanda dei consumatori, la tecnologia innovativa delle batterie, gli incentivi  per i veicoli elettrici/crediti d’imposta in tutto il mondo e i modelli più eleganti/convenienti stiano creando una tempesta perfetta della domanda per il settore”, scrive Ives.

Wedbush continua a credere che Apple annuncerà una partnership con i veicoli entro i prossimi tre-sei mesi.

Sebbene i colloqui con Hyundai sembrino essere terminati, Ives afferma che la piattaforma E-GMP della casa automobilistica potrebbe rappresentare una buona soluzione per Apple, per la sua distribuzione ed il design di assemblaggio modulare e robotico.

Se i colloqui con Hyundai non riprenderanno, Ives dice che un altro candidato potrebbe essere Volkswagen, dal momento che la sua Modular Electric Drive Matrix è un framework di progettazione che potrebbe consentire una facile integrazione con nuovi modelli di auto autonome.

“In poche parole, Apple con il partner giusto (Hyundai e VW Top 2 scelte) sarebbe una forza importante nel settore dei veicoli elettrici e potrebbe interrompere la quota di mercato di case automobilistiche come Tesla, GM e Ford se la società fosse in grado di lanciare la Apple Car entro il 2024”, conclude Ives.

L’analista osserva che se Apple dovesse ottenere dal 5% al 10% del settore da 5 trilioni di dollari, la Apple Car potrebbe rappresentare un altro pilastro di crescita per l’azienda.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!