PUBBLICITÀ
Notizie Minori

Notizie Flash: Chip A15, Foxconn in positivo del 44% e ATT in arrivo

Tre News in formato Flash per riassumere velocemente le notizie di oggi.

Anche oggi sono state pubblicate molte notizie legate ad Apple ma alcune di queste le riteniamo “Notizie minori” e non gli abbiamo dedicato un articolo a sè stante. Per mantenere iSpazio più pulito e più focalizzato su cose realmente utili ed interessanti per i nostri utenti, abbiamo deciso di accorpare tutte queste notizie in maniera breve all’interno di un solo articolo.

Iniziamo subito con la rassegna del giorno:

TSMC è pronta a produrre i chip A15 per i prossimi iPhone 13

Anche quest’anno i nuovi iPhone avranno un chip basato su 5nm, fornito da TSMC. Si chiamerà A15 e DigiTimes conferma che la produzione di massa avverrà già da Maggio. Rispetto allo scorso anno, dove abbiamo avuto un ritardo per il lancio dei nuovi iPhone, quest’anno dovrebbe essere tutto in regola.

Ottimo trimestre per Foxconn, che aumenta i ricavi del 44% grazie agli iPhone 12

I ricavi di Foxconn sono aumentati del 44% nel primo trimestre del 2021. Buon segno di ripresa dopo il COVID-19 e questi risultati sono dovuti alla buona domanda di iPhone 12. Apple fornirà a fine Aprile i suoi resoconti di vendita ma se la Foxconn è così in aumento, di sicuro anche Apple avrà risultati positivi da svelare.

Apple ricorda di preparare le applicazioni per l’ATT

Apple ha inviato una mail a tutti gli sviluppatori per ricordare loro di prepararsi alla trasparenza di tracciamento all’interno delle applicazioni. Una sollecitazione così insistente in questo ultimo periodo può significare soltanto una cosa: iOS 14.5 sta per essere rilasciato! Nella nota si legge anche che oltre all’utilizzo dell’IDFA, sono vietate qualsiasi altra forma di tracciamento alternative basate su altri sistemi. Maggiori informazioni sull’ATT le potete leggere dal nostro approfondimento.

Fateci sapere cosa ne pensate di queste “Flash News” per gli articoli minori della giornata, in maniera tale da farci capire se continuare in questo modo oppure no.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button