iPhone 13Rumors

Il Notch degli iPhone 13 sarà ridotto del 40-50%

Secondo DigiTimes, i componenti del Face ID andranno ad occupare circa metà dello spazio attuale, con un vantaggio estetico per Apple che dimezzerà la dimensione del Notch ma anche i costi di produzione

Ancora conferme sul fatto che i prossimi iPhone continueranno ad utilizzare l’iconico design comprensivo del Notch ma con una riduzione delle sue dimensioni di circa il 40-50%.

I primi report risalgono al mese di Gennaio dal sito giapponese MacOtakara. Successivamente, a Marzo, Ming-Chi Kuo aveva ribadito la presenza di un Notch più piccolo sugli iPhone 13. Abbiamo visto anche dei mockup basati su presunti schemi tecnici e tanti pannelli frontali in vetro con Notch ridotto e altoparlante spostato verso l’alto.

Oggi è DigiTimes a parlare e conferma la riduzione del 40-50% dell’attuale lunghezza del Notch, dovuto principalmente ad una riduzione delle dimensioni dello stampo sul quale è collocato il chip VCSEL utilizzato nei sensori 3D del Face ID.

Non sarà soltanto un vantaggio estetico per Apple: dimezzando la dimensione del chip VCSEL si dimezzerà anche il numero di wafer necessari, creando un risparmio sui costi.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button