PUBBLICITÀ
Notizie Minori

Notizie Flash: fino ad 1 anno per i nuovi chip, iPhone 12 ed i pacemaker e nuove Beats

Tre News in formato Flash per riassumere velocemente le notizie di oggi.

Anche oggi sono state pubblicate molte notizie legate ad Apple ma alcune di queste le riteniamo “Notizie minori” e non gli abbiamo dedicato un articolo a sè stante. Per mantenere iSpazio più pulito e più focalizzato su cose realmente utili ed interessanti per i nostri utenti, abbiamo deciso di accorpare tutte queste notizie in maniera breve all’interno di un solo articolo.

Iniziamo subito con la rassegna del giorno:

Foxconn: Anche per Apple, la fornitura di nuovi chip potrà richiedere fino ad 1 anno

Foxconn fa sapere che la carenza di chip avrà effetto anche su Apple, avvertendo che la produzione di questo trimestre sarà limitata. Per alcuni chip i tempi di consegna raggiungono fino ad 1 anno! Lo aveva annunciato anche Apple durante l’ultima conferenza sui risultati fiscali, purtroppo la chiusura delle fabbriche in tutto il mondo durante la pandemia ha portato un enorme arretrato nella produzione di chip, inclusi i banali ma essenziali driver video. Questa cosa avrà impatto maggiormente sugli iPad e sui Mac. E’ per questo motivo che i tempi di attesa sono lunghi anche sui nuovi preordini di fine Aprile.

Gli iPhone 12 con MagSafe non sono pericolosi per i pazienti con pacemaker

All’inizio di quest’anno l’Heart Rhythm Journal ha sollevato una perplessità legata alla tecnologia MagSafe presente su iPhone 12 e le persone dotate di pacemaker. In particolare ci si chiedeva se la cosa potesse creare un’interferenza rappresentando un rischio per la salute di queste persone già di per sè a rischio. La FDA americana ha studiato ed analizzato la situazione ed è giunta alla conclusione che gli iPhone 12 non presentano un rischio maggiore di interferenze magnetiche con i dispositivi medici rispetto agli iPhone precedenti.

Apple assume il designer di HTC per rilanciare il marchio Beats

Il progetto Beats non sta morendo e non verrà inglobato nel mercato delle cuffie Apple, come si vociferava qualche tempo fa. Tutt’altro: Apple ha assunto un bravissimo designer, Scott Croyle, che si occuperà di rilanciare il marchio Beats con cuffie dal design “differente”. Scott aveva lavorato in HTC sfornando i fantastici HTC One M7 ed M8 (che personalmente ho amato molto). Si prevede quindi un futuro ancora lungo per Beats, con nuove cuffie in arrivo dal design rivoluzionato.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button