iOS 15watchOS

iOS 15 e watchOS 8: Risolto un grande problema relativo agli aggiornamenti

Sui nuovi sistemi operativi gli aggiornamenti richiederanno meno spazio di archiviazione.

Apple afferma che iOS 15 e watchOS 8 richiedono meno spazio di archiviazione disponibile per l’installazione, il che potrebbe risolvere un grosso problema per alcuni utenti.

Nel changelog della terza versione beta di iOS 15, iPadOS 15 e watchOS 8 la società afferma che gli aggiornamenti risolvono un problema che potrebbe impedire agli utenti di installare aggiornamenti di sistema con poca memoria disponibile sul dispositivo.

Aggiornamento software

Risolto in iOS 15/watchOS 8 beta 3: ora puoi aggiornare il tuo dispositivo utilizzando Aggiornamento software se sono disponibili meno di 500 MB di spazio di archiviazione. (78474912)

Apple non spiega cosa è stato modificato o come funzionerà la funzione di aggiornamento, ma afferma che gli aggiornamenti di sistema possono ora essere installati su iPhone, iPad o Apple Watch anche quando sono disponibili meno di 500 MB di spazio di archiviazione.

Questo nuovo sistema risolve un grosso problema per alcuni utenti, in particolare i possessori di Apple Watch Series 3. All’inizio di quest’anno, diversi utenti si sono lamentati di come fosse quasi impossibile installare gli aggiornamenti di watchOS sulla Series 3 a causa del modello GPS con solo 8 GB di memoria interna. Apple ha persino iniziato a chiedere a questi utenti di riassociare il proprio Apple Watch per installare gli aggiornamenti software.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button