MacBook Pro

Bentornato MagSafe: diamo uno sguardo più ravvicinato a tutte le porte presenti sui nuovi MacBook Pro

A volte i ritorni al passato fanno davvero bene: con questi nuovi MacBook Pro Apple ha ricominciato ad integrare una cosa essenziale sui computer professionali: un adeguato numero di porte ed il caricatore MagSafe!

In questi anni Apple ha aggiornato i MacBook lasciando un numero sempre minore di porte e costringendo gli utenti a dotarsi di un dongle per poter estendere le capacità native del computer. Con i nuovi MacBook Pro, per fortuna, è avvenuto un cambio di rotta: i nuovi computer integrano molte più porte rispetto ai portatili precedenti.

PUBBLICITÀ

Dopo 5 anni faticosi per gli utenti con esigenze più elevate, finalmente torna un buon numero di porte per collegare abbastanza accessori di vario genere al computer. Andiamo a vedere quali sono.

La prima sostanziale novità riguarda l’alimentazione del computer. E’ tornata la porta MagSafe che permette di collegare un cavetto magnetico per la ricarica. Questa è stata una caratteristica dei MacBook per tantissimi anni ed il cavetto MagSafe ha il vantaggio di non far cadere il computer dalla scrivania qualora qualcuno dovesse inciampare nel filo. Un dettaglio che nel suo piccolo ha affermato la superiorità e l’attenzione ai dettagli di Apple per lungo tempo.

Passiamo invece alle porte. I nuovi MacBook possono supportare la bellezza di due o quattro monitor (a seconda del modello) a partire da una sola porta Thunderbolt 4! Occuperemo soltanto una porta per collegare un gran numero di schermi esterni.

I computer integrano un totale di 3 porte USB-C con tecnologia Thunderbolt 4 quindi oltre a monitor esterni, c’è spazio anche a tante altre tipologie di accessori.

Troviamo poi il jack per le cuffie da 3,5mm, una porta HDMI che ci permette di collegare un ulteriore schermo, ed una porta SDXC per le memorie esterne.

In dotazione nella confezione di ogni MacBook Pro troveremo un cavetto da USB-C a MagSafe ed un alimentatore da ben 140W. Entrambi sono disponibili anche per l’acquisto separato ed il cavetto costa 55€ mentre l’alimentatore 105€. 

  • Cavo da USB‑C a MagSafe 3 (2 m)
    55€
  • Alimentatore USB-C da 140W
    105€
  • PUBBLICITÀ

    PUBBLICITÀ
    Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

    Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

    Lascia un commento

    Back to top button