Apple Visore

Il Visore AR/VR potrebbe arrivare soltanto nel 2023 | Rumor

Potremmo dover aspettare ancora un anno prima di poter finalmente mettere le mani sul tanto atteso visore AR/VR Apple.

In un nuovo rapporto visto da 9to5Mac, l’analista di Haitong International Securities Jeff Pu ha affermato che, nonostante alcuni rumors parlano di un rilascio alla fine del 2022, il visore AR/VR di Apple potrebbe essere ritardato fino al primo trimestre del 2023.

PUBBLICITÀ

Una volta rilasciato, l’analista si aspetta che Apple venda più di un milione di unità nel primo anno. Si prevede il visore sarà dotato di un nuovo processore appositamente creato dall’azienda per il dispositivo, proprio come è successo con la serie di chip M per Mac.

Inoltre, il visore, che supporterà sia la realtà virtuale che la realtà aumentata, sarà dotato di più di 10 sensori (comprese le fotocamere) combinati, rilevamento degli occhi e rilevamento della mano. Secondo gli analisti, il dispositivo potrebbe costare 3000 dollari.

Secondo diversi rumors Apple potrebbe presentare in anteprima il visore e il software RealtyOS che lo alimenterà a giugno, durante la WWDC22, per poi rilasciare il dispositivo alla fine del 2022 o, come afferma Jeff Pu, all’inizio del 2023.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button