Mac

L’eMac compie 20 anni: lo ricordate? [Video]

Processore PowerPC G4, 128MB di RAM e prezzo di partenza di 999 dollari: eMac ne fa venti!

Un computer desktop realizzato da Apple principalmente per uso scolastico in aula e non: l’eMac il 29 aprile 2022 ha spento ben 20 candeline, ma pare siano in pochi a ricordare il suo passaggio nel listino di prodotti dell’azienda di Cupertino.

PUBBLICITÀ

Negli Stati Uniti si partiva da un prezzo di 999 dollari. Parliamo di un macchina con display CRT da 17 pollici, un processore PowerPC G4 a 700MHz, 128MB di RAM, 40GB di storage interno, cinque porte USB, due porte FireWire, due altoparlanti e una unità CD-ROM. Per la configurazione con il modem a 56K si partiva invece da 1,199 dollari. Una scheda tecnica che oggi strappa più di un sorriso, ma per il mercato di 20 anni fa era davvero niente male.

Le parole di Steve Jobs, aprile 2002:

I nostri clienti del settore education ci hanno chiesto di progettare un computer desktop appositamente per loro. Il nuovo eMac è dotato di un display CRT piatto da 17 pollici e di un potente processore G4, preservando allo stesso tempo il design all-in-one tanto amato.

Per quanto riguarda il sistema operativo, il computer veniva venduto con Mac OS X 10.1.4, noto come Puma. Il browser web? Internet Explorer di Microsoft (Safari sarà annunciato solo nel 2003).

L’eMac è stato poi reso disponibile per tutti a giugno del 2002, riscuotendo un discreto successo.

Per l’occasione, sul canale YouTube 512 Pixels è stato pubblicato un video che ripercorre la storia dell’eMac G4. Date un’occhiata e fate un tuffo nel passato.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button