Apple

Apple aprirà un nuovo centro di ricerca ad Haifa per lo studio di semiconduttori

Dopo l‘acquisto da parte di Apple di Anobit, società che si occupa di memorie a stato solido, giungono dal web nuove indiscrezioni relative all’apertura di un centro di ricerca a Israele.

Il centro di ricerca sarà situato ad Haifa e la data di apertura è prevista per febbraio. Come sempre non si ha nessuna conferma da Cupertino, ma in questo centro si dovrebbero studiare innovazioni nell’ambito dei semiconduttori per i prossimi device “Designed by Apple in California”. I posti di lavoro disponibili non sono stati dichiarati, ma da quanto si evince dalle news, i curriculum vitae inviati sono stati davvero molti.

Per entrare più nel dettaglio il nuovo centro di ricerca è a Matam, a sud di Haifa, un’area dove vi sono già centri di aziende del calibro di Intel, Microsoft e Philips. Tuttavia il Calcalist, nota testata giornalistica del posto, ha dichiarato che non esiste nessuna relazione tra l’acquisto di Anobit da parte di Apple e le operazioni relative al centro di ricerca.

 

Via | TAL

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button