Research In Motion ha lanciato una curiosa iniziativa con l’intento di stimolare gli sviluppatori a pubblicare applicazioni per Black Berry. Il Vice Presidente delle relazioni con gli sviluppatori di RIM, Alec Saunders, è infatti intenzionato a regalare Playbook a tutti i developer che invieranno la propria app.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Alec Saunders ha lanciato la proposta dal suo profilo twitter. Tutti gli sviluppatori Android che invieranno la propria applicazione sulla piattaforma BlackBerry AppWorld entro il 13 Febbraio potrebbero ricevere direttamente a casa un PlayBook gratuitamente.

La mossa del dirigente RIM è volta soprattutto ad attirare l’attenzione degli sviluppatori Android verso lo store digitale AppWorld. Infatti con il nuovo sistema operativo RIM, che sarà lanciato a metà Febbraio, si potranno far girare applicazioni Android opportunamente ricompilate.

Gli analisti danno ormai per spacciata la compagnia canadese che non è riuscita a creare un prodotto competitivo al passo con i dispositivi concorrenti. Forse RIM sarà comprata da qualche altra azienda, magari la Microsoft che in questo modo potrà produrre in proprio gli smartphone Windows Mobile.

Recentemente i co-fondatori Jim Balsillie e Mike Lazaridis, assieme a tutto il Consiglio di RIM, hanno eletto Thorsten Heins come nuovo CEO dell’azienda. Anche se in un primo momento Heins affermò di non voler stravolgere le strategie aziendali, successivamente ha aggiunto che “Ci sono un sacco di cambiamenti in arrivo. Qui a RIM non c’è un attimo di sosta”.

Via | Engadget