Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Fonti rinnovabili nell’impianto Apple in North Carolina
Notizie

Fonti rinnovabili nell’impianto Apple in North Carolina 

Apple ha aggiornato oggi la sezione relativa all’ambiente includendo anche i dati del 2011. I dati ci forniscono quindi nuove informazioni sul consumo energetico della compagnia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tra le altre novità vengono fornite alcune informazioni sul nuovo data center del North Carolina, che ha recentemente ottenuto una importante certificazione, e i nuovi progetti in fase di sviluppo per migliorare l’efficenza energetica.

Il nostro nuovo data center a Maiden, North Carolina, dimostra  il nostro impegno nella riduzione dell’impatto ambientale delle nostre attività attraverso l’efficienza energetica e la progettazione “verde”.  Il nuovo impianto ha ottenuto l’ambita certificazione LEED Platinum rilasciata dall’U.S. Green Building Council. Non conosciamo nessun altro data center di tali dimensioni che abbia questo livello di certificazione. I nostri obiettivi sono quelli di far funzionare l’impianto di Maiden con un alta percentuale di energia rinnovabile e abbiamo grandi progetti per raggiungere questo obiettivo, tra cui la costruzione del più grande parco nazionale di pannelli solari e l’installazione del più grande parco privato di celle combustibili.

Gli impegni presi da Apple nel nuovo stabilimento evidenziano come l’azienda stia portando avanti una politica di riduzione dell’impatto ambientale. Gli ottimi successi di vendita hanno però causato emissioni di gas serra di  23 milioni di tonnellate con un aumento del 56% rispetto all’anno precedente.

Tra gli altri dati Apple si caratterizza per l’utilizzo di materiali eco compatibili in alcuni suoi componenti come plastica riciclata nelle ventole di raffreddamento e un cartone ricavato dalla Tapioca per gli imballaggi dell’iPhone.

Via | Macrumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.